Ylenia Carrisi ricordo struggente ,la fotografia con le sorelle Cristel e Romina Jr

Pubblicato il: 15 Ottobre 2020 alle 5:21

Ylenia Maria Sole Carrisi, conosciuta semplicemente come Ylenia, era Al Bano e Romina Power la figlia maggiore. I suoi nonni materni erano l’attore statunitense Tyrone Power e sua moglie messicana e collega, Linda Christian . Aveva tre fratelli giovani: Marco Yari (nato nel 1973), Cristel (nato nel 1985), Romina Jolanda Jr. (nata nel 1987) e due fratellastri, ma non ha mai conosciuto così tanti anni nati dopo il suo morte, frutto della relazione del padre con Loredana Lecciso : Jasmine (classe 2001) e Albano Jr. (classe 2002).

Partenza dall’Italia

Mentre frequentava il corso di letteratura al King’s College di Londra, iniziò a coltivare il viaggiare per il mondo da solo, equipaggiato solo con uno zaino e il suo diario. Nel luglio 1993, appena tornato da Roma per il primo viaggio di famiglia a New Orleans, disse a suo padre October che sarebbe partito per il Belize perché voleva scrivere un libro sugli artisti di strada e sui senzatetto. un rifugio e – come diceva Al Bano – quella era la zona da cui partivano gli artisti di strada diretti a New Orleans. Ha deciso di prendersi una pausa dallo studio e ha venduto tutto ciò che possedeva per finanziare il viaggio dei sogni, a cominciare dal Sud America. Dopo poche settimane dalla tua partenza, nel periodo natalizio, Yari, il fratello minore di Ylenia, ha deciso di unirsi a lei con sua sorpresa. Arrivato in Belize, dove si trovava sua sorella, si è accorto di essere arrivato “con 24 ore di ritardo”, perché la ragazza era già legata a New Orleans, città dove allora era misteriosamente disperso. il 6 gennaio 1994.

La misteriosa scomparsa

L’ultimo dialogo di Ylenia con la famiglia risale al 1 gennaio 1994 (31 dicembre 1993 in Louisiana a causa del fuso orario) e giocò a un gioco chiamato LeDale Hotel a New Orleans, con il quale arrivò il 31 dicembre 1993. vivere a casa. Questo telefono sembra averla messa a suo agio con sua madre Romina e forse con altri membri della famiglia; a differenza del telefono del giorno prima, terminato bruscamente durante una lite con suo padre, Albano, sconvolto dalla figlia, era tornato a New Orleans, la città dove durante un’esplorazione di tutta la famiglia negli Stati Uniti circa sei Ylenia aveva conosciuto mesi prima il trombettista Alexander Masakela, che lasciava sempre più sospetti tra i genitori della ragazza e che, appunto, è stato il primo accusato della sua scomparsa. Al di là dell’odio viscerale che la famosa coppia aveva – e continua ad avere – per l’uomo, ci sono molte ragioni per considerare Masekela coinvolta nella scomparsa di Ylenia.

Ylenia Carrisi sui social la commovente foto con le sorelle. Nelle scorse ora sui social è apparsa una fotografia della primogenita di Romina Power e Albano Carrisi, insieme alle sue sorelle Romina Junior e Cristel Carrisi. La foto tra le sorelle Carrisi ha tanto emozionato il popolo del web. Sappiamo bene che Ylenia Carrisi è la figlia di Albano e Romina scomparsa misteriosamente oltre 20 anni fa. In molti pensano che la donna sia ancora viva ed effettivamente i genitori la famiglia in generale non ha mai perso la speranza di poterla riabbracciare.

Ylenia Carrisi sui social, la fotografia insieme alle tre sorelle

In molti sostengono di aver visto la donna gettarsi nelle acque gelide del Mississippi, ma sostanzialmente il suo corpo non è mai stato ritrovato. Per questo motivo la famiglia continua a sperare che Ylenia possa essere ancora viva ed un giorno possa ritornare a casa. Sulla base di questo soprattutto Romina Power e Yari Carrisi di tanto in tanto pubblicano dei post e degli appelli, nella speranza che qualcuno possa aiutarli a ritrovare Ylenia. Anche le sue sorelle però hanno voluto commemorare in diverse occasioni la memoria di legna e lo hanno fatto pubblicando uno scatto davvero meraviglioso, che ha come protagonista tutte e tre le ragazze. Questa immagine così tanto emozionante ha commosso effettivamente tutto il popolo del web.

Il post sui social commuove il web

È stata nello specifico Cristel che ha voluto ricordare la sorella maggiore contando sul suo profilo Instagram una Stories. Nello specifico, la giovane Carrisi ha voluto pubblicare una fotografia postata in precedenza da una fanpage della sorella scomparsa. Si tratta di una immagine in bianco e nero che ritrae tutte e tre le sorelle insieme. Nella didascalia Cristel ha voluto scrivere delle parole piene di amore in ricordo che è stato sicuramente piuttosto toccante. Ha spiegato che per tanti anni ha messo il suo profumo e anche i suoi abiti per sentirla vicino a lei.

Cristel ha voluto ricordare la sorella con parole dolci

“Sulla sua sparizione ho iniziato a farmi delle domande soltanto verso i 15 anni. Ma quello che sentivo dire dal resto del mondo mi arrecava soltanto dolore. Posso dire che è stata la cosa che ho elaborato meglio. Ad essere sincera, non sono religiosa ma credo negli angeli e vedo Ylenia come se fosse tale. Era straordinariamente creativa, scriveva dei racconti in inglese e me li recitava, cambiando anche le voci a seconda dei personaggi. Mettevo il suo profumo ed i suoi vestiti per sentirla vicina. L’unica cosa certa è che lei non c’è. E di Ylenia ricordo ad un certo punto il silenzio in casa, rotto dal pianto di mamma sempre intenta a guardare i telegiornali”. Questo quanto scritto dalla sorella, parole cariche di amore e di tanta malinconia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *