Press "Enter" to skip to content

Ylenia Carrisi è viva e vegeta e si trova a Santo Domingo? L’accusa della criminologa Bruzzone

Se 26 anni dopo la sua scomparsa Ylenia continua a fare notizia non è solo per la fama dei genitori e del mitico nonno Tyrone Power,ma anche per la sua storia di ragazza piena di talenti e affamata di vita che abbandonò Mike Bongiorno e lo spettacolo per girare il mondo. Il viaggio a New Orleans, nel dicembre del 1993, le fu fatale.

Arrivata lì per fare un’inchiesta sull’origine del jazz, i senzatetto e gli artisti di strada, si “innamorò” del trombettista di colore Masakela e lo seguì nello squallido albergo in cui viveva per intervistarlo. L’uomo, drogato, alcolista e pregiudicato per stupro, la tenne praticamente in ostaggio.

Ylenia era sotto l’effetto di alcol e droga quando si gettò nelle acque del Mississippi convinta di poter “volare”. Esistono testimonianze concrete e circostanziate, eppure non passa mese senza che arrivi una segnalazione della sua esistenza in vita, in luoghi remoti e situazioni romanzesche. Ve ne sono state ben 852. L’ultima è della scorsa settimana, diffusa da una tv spagnola e una giornalista affidabile. È la strategia degli sciacalli, esseri umanamente immondi che non sparano mai il colpo di grazia ma torturano l’anima Dove può essere andata o essersi rifatta una vita una 24enne senza documenti, senza passaporto, senza soldi? Ma gli sciacalli speculano sulla speranza. Al Bano ha investito 10 anni di vita e un patrimonio in agenzie investigative per seguire le false piste e ormai si è rassegnato, anche se la speranza non muore mai.Per Romina invece la speranza è un anestetico contro la disperazione.

Lo scorso venerdì si è parlato di Ylenia Carrisi a La vita in diretta, ovvero il programma condotto da Lorella Cuccarini e Alberto Matano. A quanto pare, i due conduttori ad un certo punto della puntata avrebbero chiesto alla regia di mandare una clip riassuntiva del caso e sarebbero stati mandati in onda alcuni video inediti riguardanti recenti indiscrezioni. Sembrerebbe che in un programma spagnolo si sia parlato proprio in quest’ultimo periodo della primogenita di Al Bano e Romina Power. Nello specifico si è detto che la donna sia stata avvistata parecchie volte in questi ultimi anni a Santo Domingo da un italiano ovvero Riccardo Zucchi.

Ylenia Carrisi, la tv spagnola lancia inedite indiscrezioni

Quest’ultimo pare abbia raccontato che Ylenia ormai oggi cinquantenne, avrebbe avuto una storia d’amore con un Tenente di polizia dominicano di nome Luis taveras, che il migliore amico di Alexander Suero Alvares, nonché marito proprio della Carrisi. Dopo questo filmato andato in onda durante la puntata di La vita in diretta dello scorso venerdì, Alberto Matano e Lorella avrebbero chiesto un parere alla criminologa Roberta Bruzzone che pare si trovasse in collegamento da casa sua. A quanto pare la criminologa avrebbe detto che da una scala da 1 a  10 questa vicenda avrebbe una veridicità pari a meno 15. Come abbiamo avuto modo di vedere quindi, la Bruzzone pensa proprio che questa vicenda sia stata interamente inventata tra l’altro a tavolino. “Si tratta tra l’altro di soggetti già noti. Purtroppo attorno a questi casi che coinvolgono persone note si sviluppa un vero e proprio circo mediatico”, queste le parole della Bruzzone, in collegamento Skype.

Il parere della criminologa Robeta Bruzzone

Poi la famosa criminologa punta anche il dito contro tutte quelle persone che in questo momento stanno cercando di ottenere popolarità e stanno speculando su questa vicenda molto triste che fa tanto soffrire ancora la famiglia Carrisi. “E’ l’ennesima modalità per tenere aperta una ferita che la famiglia Carrisi meriterebbe di poter chiudere”, ha aggiunto l’esperto. Prima di salutare tutti la criminologa ha voluto anche esprimere il suo disaccordo con chi continua a dare visibilità a questo genere di soggetti.

Intanto nonostante si continui a parlare spesso di Ylenia Carrisi i genitori, soprattutto in merito a quest’ultima vicenda, non hanno voluto dire nulla e hanno mantenuto il silenzio. In questi anni Albano e Romina sostanzialmente hanno tenuto dei comportamenti differenti riguardo la scomparsa della loro primogenita e se da una parte la cantante americana Spera e crede che la figlia sia ancora viva e che un giorno possa riabbracciarla, il cantante di Cellino San Marco invece è convinto che la figlia sia morta ormai da tempo.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.