Ylenia Carrisi, il ritrovamento del corpo di una donna con la collana della figlia di Albano

Da sempre si è parlato di Ylenia Carrisi, ovvero della primogenita di Albano e Carrisi e Romina Power che come tutti sappiamo è scomparsa oltre 20 anni fa in modo del tutto misterioso. Sul suo conto e nello specifico sulla sua scomparsa, se ne sono dette di tutti i colori e diverse piste sono state intraprese, anche se effettivamente non hanno mai portato a nulla.

Ylenia Carrisi, una tv spagnola torna a partlare della scomparsa della figlia di Albano e Romina

Ad ogni modo, in questi ultimi mesi si è tornato a parlare della primogenita di Albano e Romina dopo che una TV spagnola ha deciso di mandare in onda alcuni dettagli relativi alla scomparsa della donna. Si tratta del programma Telecinco, nel corso del quale si è affrontato il tema riguardante la scomparsa della coppia di cantanti più famosa in Italia e anche all’estero. Si è ipotizzato che la figlia di Albano sia ancora viva, che abbia una nuova identità ovvero sia sposata con un uomo di colore e abbia tre bambini.

Questa notizia inevitabilmente sembra aver scosso i fan, ovviamente in modo positivo, dando loro la speranza di poter rivedere un giorno Ylenia. Da una parte quindi in molti hanno avuto modo di gioire per questa notizia, tanti altri hanno avuto delle riserve. Nello specifico papà Albano sembra che abbia letteralmente perso il controllo e nel corso di una recente intervista ha spiegato la rabbia che prova nei confronti di coloro che ad oggi a distanza di tanto tempo cercano comunque di speculare sul dolore relativa alla scomparsa della sua primogenita.

La nuova vita della primogenita di Albano e Romina

Da quando Ylenia Carrisi è scomparsa sono trascorsi ben 26 anni e ancora oggi nessuno sa con esattezza che cosa è accaduto in quei anni nonostante comunque ci sono stati molti avvistamenti che come abbiamo visto non hanno portato a nulla di concreto. Secondo alcune indiscrezioni si è tanto parlato della figlia di Albano e ci sarebbero delle testimonianze relative al fatto che la donna sia viva. Secondo quanto trapelato da queste indiscrezioni, Ylenia avrebbe deciso di allontanarsi per sua volontà e per farlo avrebbe così chiesto una nuova identità.

Alcune fonti dicono che la primogenita di Albano amasse tanto essere chiamata Susanne, dopo che durante un viaggio, aveva conoscito una sua coetanea che pare portasse proprio quel nome. Quando Ylenia scomparve, venne arrestato il suo amico Alexander Masakela, anche se l’uomo pare avesse giurato più volte di non sapere che fine avesse fatto la donna. Una pista venne riaperta nel momento in cui venne ritrovata una ragazza morta nel 1994. La cosa incredibile è che la donna pare avesse addosso degli oggetti personale di Ylenia.Dopo tante indagini, poi si è capito che il corpo non era quello di Ylenia ma di una donna che la Carrisi pare conoscesse bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *