Alberto Angela: chi sono i suoi tre figli, chi è la moglie Monica, vita privata

Alberto Angela lo conosciamo per essere il conduttore nonché figlio di Piero Angelo il grande divulgatore scientifico. Alberto è stato alla conduzione di diversi programmi andati in onda perlopiù sui principali canali Rai e sembra che abbiano avuto un successo davvero strepitoso. Per quanto riguarda la sua carriera sappiamo che è stata davvero ricca di grandi successi e ed è uno dei conduttori più amati e apprezzati della televisione italiana. Ma cosa conosciamo della sua vita privata e soprattutto della sua famiglia?

Alberto Angela, la sua famiglia

Alberto si è sposato con Monica nel 1993 e da questa unione sono nati i figli di Riccardo Edoardo ed Alessandro. Sono stati da sempre molto riservati marito e moglie e per questo motivo soprattutto su di lei non si hanno molte informazioni. Soprattutto Monica non conduce una vita mondana ed è anche piuttosto riservata. Ad ogni modo, di lei conosciamo il fatto che è originaria di Parma città dove la coppia tra l’altro molto spesso si regga per andare a visitare i parenti di lei.

Leggi Anche  Meraviglie, ultima puntata sull'Etna: Alberto Angela chiude in bellezza

I due si sono sposati nel 1993 e poi dopo 5 anni è arrivato il primogenito Riccardo l’anno successivo Edoardo e nel 2004 Alessandro.“Due espressi, uno di seguito all’altro. Meglio se in compagnia della mia famiglia: quattro chiacchiere, qualche barzelletta con i figli e la giornata può cominciare.” Queste le parole dichiarate da Alberto Angela nel corso di un’intervista rilasciata un po’ di tempo fa.

Leggi Anche  Alberto Angela: chi sono i figli Riccardo, Edoardo e Alessandro, età, vita privata

Il figlio Edoardo, le parole del conduttore

Ad ogni modo, anche i suoi figli sono piuttosto riservati anche se il figlio Edoardo, ovvero il secondogenito pare che sui social network abbia acquisito un grande e popolarità. Il giovane è stato particolarmente notato per la sua bellezza e pare che sia arrivato ad essere anche in tendenza su Twitter. Di questo pare che ne avesse parlato anche lo stesso Alberto.“Che dire dei miei figli, che come tutti i ragazzi hanno il futuro negli occhi e le nostre speranze nel cuore. Per quanto riguarda l’attenzione esagerata dei social verso mio figlio Edoardo, posso soltanto dire che mi è spiaciuto come potrebbe dispiacere a qualsiasi altro genitore. Mi dispiace perché lui non è qualcuno che vuole esporsi, è una persona normale. Lì è il mondo che bussa alla porta, è un effetto collaterale dell’epoca in cui viviamo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *