Alex Zanardi: il ritorno a casa del campione, parla la mamma e nonna di Niccolò e fa una confessione

Alex Zanardi è tornato a casa per la gioia di tutti e non soltanto della sua famiglia, ma anche dei suoi più grandi fan. L’ Ex pilota automobilistico Alex Zanardi sappiamo che ha subito un incidente molto grave che gli è costato due gambe ma fortunatamente è riuscito a sopravvivere. In tutti questi anni, nonostante questo grande dramma è riuscito a dimostrare una grande forza d’animo che gli ha dato modo di poter sopravvivere a questo dura incidente e dedicarsi ad altri progetti.

Alex Zanardi, l’ incidente in handbike

Alex Zanardi sfortunatamente ha avuto anche un altro brutto incidente in handbike che lo ha costretto poi ad un percorso molto lungo di degenza in ospedale. Le sue condizioni di salute sono a parte piuttosto gravi, ma fortunatamente dopo essere stato parecchio tempo in ospedale è riuscito a superare il tutto e finalmente è tornato a casa. Questa notizia era già nell’aria negli ultimi giorni e soltanto adesso è arrivata la conferma per la gioia di tutti. La mamma Anna sembra aver rivelato alcuni dettagli riguardo il ritorno a casa del figlio ed ha parlato anche del nipote Niccolò. È stato un momento molto emozionante per tutti che aspettavano Alex da tanti mesi ormai.

Il ritorno a casa del campione

In Occasione del suo ritorno a casa sembra che a parlare sia stata proprio la mamma Anna, la quale ha rilasciato una intervista piuttosto importante al Corriere della Sera parlando del figlio e della moglie Daniela Manni. Sembra aver anche parlato del nipote Niccolò.“Con Niccolò è un po’ come se si fossero invertiti i ruoli, di padre e di figlio. Non gli fa mai mancare niente”. Queste le dichiarazioni rilasciarte da nonna Anna, la quale ha parlato del nipote 22enne, esprimendo parole di elogio. Sicuramente non soltanto per Alex ma per tutta la famiglia sono stati anni molto difficili ma nonostante le avversità tutti sono riusciti a ritrovare il sorriso soprattutto in questi giorni che Alex è tornato a casa.

Le parole della moglie

“Alex ha potuto lasciare l’ospedale qualche settimana fa e ora è tornato a casa con noi. Abbiamo aspettato a lungo che ciò accadesse e siamo molto felici che sia stato possibile ora, anche se in futuro ci saranno ancora dei soggiorni temporanei in cliniche speciali per effettuare misure di riabilitazione specifiche sul posto. Dopo il lungo periodo in ospedale è importante per lui tornare dalla sua famiglia. Per un anno e mezzo Alex ha avuto intorno a sé solo persone con mascherine e dispositivi di protezione e le visite erano molto limitate. Ora Stiamo con Alex tutto il giorno, lui è nel suo ambiente familiare e quindi può tornare un minimo alla normalità. Questo gli dà ulteriore forza. Siamo molto grati al personale medico delle cliniche in cui è stato curato”. Queste le parole della moglie Daniela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.