Arisa, clamorosa svolta Hot è pronta per un film spinto

Bacia il suo maestro a “Ballando con le Stelle”, si mostra in pose sexy sui social e sgancia la bomba: «Se dovessero propormi un soft porno ci penserei». Tutti i retroscena della nuova vita della cantante: ennesima trasformazione o provocazione? «A 39 anni non mi vergogno di niente!»

L’abbiamo conosciuta con gli occhialoni e un look da collegiale a tempi di Sincerità, brano con il quale vinse Sanremo Giovani nel 2009. Dodici anni dopo a Ballando con le Stelle si lascia andare a un bacio appassionato a Vito Coppola, suo partner in pista e poi, dopo l’esibizione, confessa: «Nel caso la mia professione dovesse prendere una strada un pochino più erotica e sensuale, non avrei nessun problema». Risposta riferita alla sua precedente dichiarazione shock: «se dovessero propormi un soft porno, ci penserei».

Peraltro accolta con entusiasmo dal re del porno Rocco Siffredi: «Sono un fan di Arisa, mi piace molto lei come donna. È sensuale a livelli surreali… Darei tutto quello che ho a disposizione per fare il film dei film con lei. Onestamente, per me sarebbe molto complicato restare sul soft con lei». Sarà forse una trovata per promuovere il suo nuovo album Ero romantica, appena uscito, l’ennesima provocazione o è davvero un cambiamento profondo? Sui social la cantante si posta mezza nuda, in pose ammiccanti ed è sempre molto sexy e maliziosa.

D’altra parte Rosalba Pippa, questo il nome dell’artista all’anagrafe, è sempre stata una trasformista, non è una novità. Dopo Sincerità e Malamorenò, apparve, sempre sul palco dell’Ariston, dimagrita e raffinata nel look e nella performance. Erano i tempi di La notte, brano che ha mostrato le sue qualità canore. Forse ora le sue trasformazioni sono più profonde e non passano solo dal look. Arisa ha fatto un percorso graduale e costante che passando da X Factor, poi Amici e oggi Ballando, l’ha consacrata a personaggio televisivo in grado di creare tendenze.

E ovviamente divide. C’è un pubblico che l’apprezza e ama molto questa sua poliedricità, e c’è un’altra parte che non le risparmia critiche anche riguardo alla sua vita privata. Dopo la storica relazione con il musicista Giuseppe Anastasi, ha iniziato una storia con il suo manager Lorenzo Zambelli. Successivamente è stata fidanzata con il suo nuovo manager Andrea Carlo. A oggi si dichiara single e di recente non perde occasione per mostrare la sua femminilità procace. Riguardo al suo corpo ha dichiarato: «È cresciuto di colpo.

Lo sviluppo a nove anni: le forme, il seno, l’altezza. I miei genitori non mi facevano uscire di casa: erano terrorizzati. Anche perché io ero esuberante, molto aperta. Avevano paura che qualcuno mi potesse fare del male, che si potesse approfittare di questa mia predisposizione al “vale tutto!” che tra l’altro ho ancora».

E riguardo a questo suo momento e alla soglia dei suoi 40 anni, confessa: «Ora ho 39 anni, sono adulta. Questo mio disco, questo ultimo lavoro è una denuncia del perbenismo imperante, delle presunte “vergogne”. Io non mi vergogno di niente: dal sesso al romanticismo, passando per il masochismo e il menefreghismo. La vera svolta secondo me arriva quando prendiamo coscienza di questo: tutti siamo tutto. Alla fine è tutto un percorso. Nella vita non si è mai arrivati a nulla».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *