Bancomat mangia la vostra carta? Ecco l’iter burocratico

Vi sarà sicuramente capitato almeno una volta nella vita di inserire la vostra carta o bancomat nel lettore presso uno dei tanti sportelli e di non vederla più tornare indietro. Cosa accade quindi in questi casi quando il bancomat mangia la vostra carta? Sicuramente vi diciamo subito che si tratta di un iter davvero molto lungo e che in molti hanno affrontato delle vere proprio peripezie per poter recuperare la propria carta. Questo è ad esempio quanto accaduto ad una cittadina di Rio nel livornese, Dove un semplice prelievo si è trasformato in una sorta di incubo.

Bancomat mangia la vostra carta? Attenzione per il recupero

La donna in questione racconta di essersi immediatamente messa al telefono con la banca e di essersi recata presso la filiale per poter ritirare la nuova carta l’indomani mattina. Tutto sembrava essere finito lì, ma in realtà l’istituto che avrebbe comunque dovuto restituire la carta aveva Comunicato ai malcapitati che questa non sarebbe stata fornita, perché questo compito toccava un altro istituto di credito. Insomma sembrerebbe per la donna non ci fosse altra alternativa che piazzarsi al fianco del bancomat per attendere tecnici per il controllo del venerdì e chiedere loro informazioni. Sarebbe stata questa una Soluzione estrema visto che in genere non si sa quando i tecnici arrivano. Insomma la miglior cosa sarebbe quella di non commettere alcun tipo di errore.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *