Carla Fracci: perchè vestiva sempre di bianco

Addio a Carla Fracci, ovvero l’icona della danza nazionale ed internazionale. Indimenticabile il suo Total White che ha contribuito a rendere la prima ballerina assoluta. Carla è morta stamattina tordi 27 Maggio 2021, in silenzio e con discrezione, due qualità che le appartenevano da sempre. Purtroppo pare che da tempo fosse piuttosto malata anche se in realtà anche riguardo la malattia aveva mantenuto il massimo riserbo.

Addio a Carla Fracci, la ballerina più famosa di tutti i tempi

Per molti infatti è stato un fulmine a ciel sereno il fatto che la ballerina più famosa d’Italia fosse venuta a mancare così improvvisamente. L’etoile è deceduta nella catena di Milano ha 84 anni dopo aver lottato duramente contro una brutta malattia. Nel corso della sua vita si è tanto dedicata la danza ed anche al duro lavoro ed ha contribuito a far sì che la danza italiana fosse conosciuta all’estero. È approdata l’Accademia della Scala esattamente nel dopoguerra e poi ha preso parte a tanti spettacoli e si è esibita in molti teatri anche esteri. Tanti i premi ed i riconoscimenti da lei ottenuti in questi anni. Si è distinta da sempre per la sua classe, per l’eleganza e la grazia, oltre che per il suo immenso talento.

Il colore bianco, quello che da sempre l’ha rappresentata

C’è sicuramente un colore che la rappresenta ovvero il bianco, visto che quasi tutte le volte in cui si è presentata in televisione o comunque al suo pubblico, è sempre stato con addosso un abito in questo colore. “Nel guardaroba invernale, da qualche parte, ho anche qualcosa di marrone e persino di verde“, aveva dichiarato un pò di tempo fa la Fracci. Da sempre pare che abbia avuto una certa predilezione per la privacy e la riservatezza. È stato questo anche il suo obiettivo, mantenere la massima riservatezza anche quando era incinta del figlio Francesco. Era il lontano 1969, quando Carla pare fosse incinta ma aveva un desiderio, ovvero proteggere la pancia da più curiosi. Sembra che la donna abbia avuto da sempre una grande discrezione per sé e per la sua famiglia. Il fatto di vestire di bianco e soprattutto con abiti larghi le dava la possibilità di poter nascondere il suo pancione, che in realtà non è stato poi così tanto accentuato così come ha dichiarato lei stessa nel corso di qualche intervista.

Il sodalizio con la grande stilista Laura Biagiotti, sua grande amica

Da quel momento ha iniziato a vestirsi in questo modo con abiti molto lunghi, morbidi con abiti piuttosto stratificati e pashmine sulle spalle tutto rigorosamente bianco. Era solita portare anche lunghe collane con delle grosse pietre e in questo caso utilizzava delle tonalità anche piuttosto accese per dare un po’ di colore al suo outfit. Nel corso degli anni si è accostata nello specifico ad una stilista,  ovvero Laura Biagiotti iniziando un vero e proprio sodalizio con lei. Le due sono diventate anche molto amiche e Carla era stesso presente alle sfilate di moda della sua amica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *