carlo conti lutto

Carlo Conti: chi è, età, carriera, vita privata, moglie, figli

Carlo Conti non ha di certo bisogno di alcuna presentazione, visto che è uno dei conduttori più amati della televisione italiana. Ha iniziato la sua carriera in radio, ma poi è approdato in TV diventando uno dei conduttori e autori televisivi più amati di sempre. Ma cosa sappiamo in realtà di lui e soprattutto della sua vita privata?

Carlo Conti chi è

È nata a Firenze 13 marzo 1961 ed è un noto conduttore e autore televisivo. Ha svolto gli studi di ragioneria e poi ha ottenuto un posto come bancario, che ha lasciato nel 1986 per seguire la sua più grande passione, ovvero la radio. Ha iniziato così a lavorare nelle radio locali e nel 1978 è iniziata la sua attività di disc jockey e di speaker. Nel 1981 ha conosciuto Leonardo Pieraccioni e insieme nel 1986 hanno dato vita la una serie di trasmissioni comiche dove ha esordito anche Giorgio Panariello. Da quel momento è stato un crescendo. È stato conduttore di diversi programmi televisivi, molti di questi di grande importanza ed anche il direttore artistico e conduttore del Festival di Sanremo per ben tre edizioni.

Vita privata

Dal 16 giugno 2012 è sposato con Francesca Vaccaro una costumista e dal loro amore è nato Matteo l’ 8 Febbraio 2014.

Intervistato Carlo Conti gli parliamo di come sta vivendo la pandemia, il conduttore ha risposto così:

” Per fortuna mio figlio Matteo che a soli 7 anni, fa la prima elementare ha sempre continuato ad andare a scuola in presenza. Certo, le limitazioni sono comunque tante: è triste vedere lui e i suoi compagni costretti a stare sempre con la mascherina, a stare lontani, a non poterti abbracciare, a non potersi frequentare lontano dalle aule scolastiche. Si stanno perdendo tante cose belle e importanti. Perciò Spero che ro che si possa tornare alla normalità è che di questo periodo dovresti solo ricordo”.

Parlando del suo ultimo programma Top 10 gli abbiamo fatto questa domanda: come affronti questa nuova sfida? l’anno scorso il successo è stato grande, top 10 ha ottenuto il 20% di Share:

” con il desiderio di regalare ai telespettatori allegria e leggerezza dopo un anno così difficile. In quanto gli ascolti, non sono uno che si alza la mattina per controllare dello scialle, anche se il gradimento del pubblico è un dato importante. Non ho più questo tipo di ansia, piuttosto il mio obiettivo è quello di riuscire a mettere insieme, anti alla TV, tutti i componenti della famiglia italiana”.

Fino a pochi giorni fa la messa in onda era prevista per il sabato sera vedi che lavora Invece il venerdì: Avete voluto evitare lo scontro con amici?

” no, le motivazioni riguardano la produzione. Già affrontato con la corrida lo scontro amici e poi affari tuoi- Viva gli sposi contro striscia e C’è posta per te. Allora che cosa avrei dovuto dire per i risultati della serata dei David di Donatello di un anno fa? abbiamo fatto il 9% di share, ma la mia soddisfazione è stata enorme, perché sono stato il primo al mondo, in emergenza covid e, a condurre tutto un premio così importante da solo in uno studio televisivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *