Come rimuovere i crampi mestruali forti

Molte donne soffrono durante le mestruazioni dolori così forti che impediscono loro di fare una vita normale durante quei giorni. La soluzione abituale è quella di prendere un po ‘di analgesico o antinfiammatorio, ma se sei uno di quelli che optano per soluzioni o rimedi naturali,  vogliamo darti i migliori rimedi casalinghi in modo da sapere come rimuovere forti crampi mestruali e alleviare il dolore mestruale. Non lasciare che i tuoi periodi si trasformino in sofferenza, prendi nota!

Cause di gravi crampi mestruali

Soffri di dolori mestruali lancinanti? L’intensità dei crampi mestruali varia in ogni donna, poiché alcuni li sentono più intensamente di altri. Tuttavia, quando il dolore diventa insopportabile, ci possono essere altri motivi medici per spiegarlo.

Ci sono numerose cause che possono causare un periodo molto doloroso quindi, se è il tuo caso, ti consigliamo di visitare uno specialista. I motivi più comuni che di solito causano dismenorrea sono i seguenti:

  • Endometriosi: È un disturbo molto doloroso per le donne che ne soffrono in cui il tessuto che riveste l’utero cresce da esso.
  • Sindrome dell’ovaio policistico (PCOS):si tratta di un’alterazione che aumenta la comparsa di cisti nell’ovaio producendo un innalzamento dei livelli di ormoni maschili (androgeni).
  • Fibromi uterini: I fibromi sono cellule non tumorali che appaiono intorno alla parete dell’utero.

Se i dolori diventano molto difficili da sopportare, il medico può prescrivere un trattamento medico per rendere il dolore più sopportabile.

Di seguito, vedremo alcuni rimedi casalinghi e suggerimenti in modo da sapere come rimuovere forti crampi mestruali senza pillole e rapidamente.

Prendi infusi per alleviare il dolore mestruale

Le infusioni sono uno dei rimedi casalinghi più efficaci per rimuovere i forti crampi mestruali. Le infusioni di camomilla, cannella o zenzero aiuteranno a ridurre gli spasmi muscolari ed eliminare il dolore e l’infiammazione nella pancia. Camomilla e zenzero sono ottimi alleati contro gli spasmi muscolari e la cannella è molto efficace nel ridurre il dolore causato dalle coliche.

Puoi prenderli separatamente o combinarli e fare un infuso con i 3 ingredienti. Bevilo tutte le volte che vuoi, ma idealmente dovresti bere almeno 2 tazze al giorno. Se non sei sicuro di come prepararli, non preoccuparti, puoi vedere come fare le infusioni qui:

  • Camomilla e tè alla cannella
  • Tè allo zenzero e cannella
  • Tè alla cannella per il periodo

Come rimuovere i crampi mestruali pesanti - Prendere infusi per alleviare il dolore mestruale

Esercizio pratico

Fare attività fisica è un ottimo modo per alleviare rapidamente il dolore mestruale. Naturalmente, ti consigliamo di fare solo esercizi a basso impatto, come camminare o andare in bicicletta. In questo modo, rilascerai endorfine, un componente chimico che agisce come un analgesico naturale e ti aiuta a lenire il dolore. Inoltre, fare sport migliora la circolazione sanguigna, che ti aiuterà a combattere i crampi e lenire il dolore mestruale.

Avere una tazza di latte e cipolla

Questa combinazione è un po ‘strana, ma data la sua efficacia non volevamo trascurarla. Le proprietà antinfiammatorie della cipolla e l’effetto sedativo che il latte ha unito per offrire un rimedio efficace contro i crampi mestruali.

Per la sua preparazione, devi solo seguire questi passaggi:

  1. Mettere 250 grammi di cipolla in una casseruola e aggiungere un litro di latte.
  2. Portarlo a ebollizione e lasciarlo bollire per 15 minuti, rimuoverlo e lasciarlo riposare.
  3. Bevi una tazza ogni 45 minuti mentre ti senti angusto.

Se smetti di sentirli frequentemente puoi distanziare gli scatti.

Aggiungi broccoli ai tuoi piatti

In che modo i broccoli possono aiutarti a ridurre il gonfiore e sopprimere il dolore? I broccoli contengono glucosinati, componenti naturali che eliminano gli ormoni maschili in eccesso e gli estrogeni, oltre ad alleviare i sintomi mestruali. Prendilo nel modo che preferisci: al vapore, saltato, insalata o purè.

Come rimuovere i crampi mestruali pesanti - Aggiungi broccoli ai tuoi piatti

Utilizzare una piastra riscaldante

È scientificamente provato che le alte temperature rilassano l’utero e migliorano il flusso sanguigno, quindi l’applicazione di calore all’area dell’addome aiuterà ad eliminare gli spasmi muscolari causati dai crampi mestruali.

Sdraiati in una posizione comoda, metti un po ‘di musica rilassante e applica il pad o la bottiglia d’acqua nella zona dell’addome per almeno 15 minuti. Se non si dispone di una bottiglia d’acqua è anche possibile applicare panni caldi sulla zona.

Fare sesso o un orgasmo

Fare sesso o masturbarsi durante il ciclo può aiutare ad alleviare i crampi mestruali e dolori. L’orgasmo fa sì che il tuo corpo rilasci endorfine e ossitocina,componenti con un alto effetto analgesico, causando rilassamento uterino che ridurrà il dolore e ti darà un senso di benessere.

Pratica yoga

Lo yoga può diventare un grande alleato per combattere la dismenorrea e de-stressare la contrazione dell’utero che avviene durante il periodo.

È importante che tu sia a tuo agio durante la pratica, se una postura ti causa dolore o disagio dovresti passare a un’altra. L’obiettivo è quello di eliminare il dolore e il disagio senza causare disagio ancora maggiore.

Posture per alleviare il dolore del periodo

Alcune posizioni yoga sono particolarmente utili quando si tratta di rimuovere i crampi mestruali pesanti e i crampi lenitivi nelle ovaie. Queste posture miglioreranno la circolazione sanguigna, ossigeneranno l’utero e ti rilasseranno facilmente:

  • Postura del piccione
  • Postura del ponte
  • Postura del cobra
  • Postura della dea sdraiata

Come rimuovere i crampi mestruali pesanti - Pratica Yoga

Massaggia la pancia

Massaggiare la zona dolorante è sempre un buon modo per alleviare la tensione e rilassare i muscoli della pancia. Puoi cogliere l’occasione per applicare gli oli, perché i loro aromi ti aiuteranno anche a rilassarti. Cipresso, salvia e rosmarino sono opzioni eccellenti per massaggi delicati nella zona dell’utero e delle ovaie.

Prenditi cura della tua dieta

Oltre a seguire i consigli che ti abbiamo dato, la nostra raccomandazione è che durante i giorni in cui hai le testruazioni mangi una buona dieta, evitando zuccheri raffinati, caffè, alcol e tabacco. D’altra parte, aumenta il consumo di carboidrati a lento assorbimento come pane o riso integrale.

Inoltre, assicurati di mantenere una dieta varia per mantenere l’equilibrio ormonale. Dovrebbe essere ricco di legumi, verdure, frutta e carni magre.

Fai un bagno caldo

Allo stesso modo dei cuscinetti riscaldanti, immergersi in un bagno caldo ti aiuterà a rilassarti e ridurre i crampi mestruali. Puoi cogliere l’occasione per includere aromi rilassanti in bagno. Gli aromi di lavanda, menta, rosmarino, maggiorana e ginepro sono ottimi rimedi casalinghi per i crampi mestruali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.