Calcio

Come vedere Inter – Crotone Streaming Gratis Diretta Live TV

Ti stai chiedendo dove si vede Inter Crotone in diretta streaming e TV? Vuoi sapere se Inter Crotone sarà trasmessa da Sky o DAZN? Vuoi sapere a che ora si gioca la partita Inter Crotone? Vuoi conoscere le formazioni ufficiali di Inter Crotone? Cerchi un modo per vedere Inter Crotone in streaming gratis?

Nessun problema, di seguito trovi tutte le risposte che cerchi.

In questo articolo vedremo come e dove si vede Inter Crotone in diretta TV e in diretta live streaming sul tuo PC, Smartphone, Tablet o Console, vedremo le formazioni del match, l’orario della partita e tutti gli altri dettagli su questo match Inter Crotone di Serie A.

CROTONE. «È qualcosa di incredibile giocare con squadre come Juve, Milan, Inter che da bambino sognavo di poter incontrare. Sono felice, ma devo cercare di fare il meglio per il Crotone». Con queste parole Walter Junior Messias, brasiliano del Crotone e miglior marcatore dei calabresi con 5 gol, aveva chiuso il 2020, dopo, però, aver messo a segno la doppietta vincente contro il Parma.

E due di quelle grandi squadre Messias le ha incontrate, ma nello stadio di casa, all’Ezio Scida. Domani, però, sarà tutta un’altra storia contro l’Inter di Antonio Conte, visto che l’attaccante brasiliano, arrivato troppo tardi al grande calcio, scenderà in campo a San Siro.

Di fronte si troverà il gigante belga dell’Inter, Romelu Lukaku, il migliore come rendimento dei nerazzurri, esattamente come il migliore per prestazioni del Crotone è proprio Messias. Contro Handanovic e compagni il Crotone cercherà di conquistare altri punti preziosi per la salvezza.

E non importa se sulla carta l’impresa sembra proibitiva, perché Stroppa in attacco si affida all’estro e alla velocità di Messias per poter far male alla seconda forza del campionato, mentre per la difendere la sua di porta l’allenatore dei calabresi punta sempre e comunque su Alex Cordaz, che proprio ieri ha compiuto 38 anni e che inaugura il sesto anno consecutivo a difesa della porta del Crotone.

Uno che all’Inter è cresciuto e che, esattamente come Messias, ha sfoderato una super prestazione contro il Parma. «All’Inter ho un piacevole ricordo perché fa parte della mia infanzia, però sono passati tanti anni, quindi al di là dei ricordi c’è da pensare a come arginare una squadra del genere. L’impresa sarà ardua ma ci proveremo». E con questo Messias, sognare non è peccato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *