Intrattenimento

Daniele Scardina e Diletta Leotta, perché si sono lasciati?

Oggi pomeriggio su Canale 5 nel consueto appuntamento con Verissimo, il campione di pugilato Daniele Scardina sarà intervistato nel salotto più famoso d’Italia, ovviamente non mancheranno alcune domande sulla sua ex fidanzata Diletta Leotta vediamo insieme perché la loro storia d’amore è finita.

Daniele Scardina, il noto pugile è stato fidanzato con la conduttrice Diletta Leotta. I due sembrano molto innamorati, ma improvvisamente è arrivata la notizia della fine della loro storia. In realtà, i motivi di questa rottura non si sono mai saputi.

Leggi Anche  Diletta Leotta, non solo 'belle forme': in uscita il suo primo libro

Nei mesi successivi, però, la Leotta nel corso di un’intervista rilasciata a Chi, pare abbia voluto raccontare la verità sulla fine della relazione con Daniele Scardina. I due dopo essersi lasciati, hanno preso strade diverse e non sono mai più tornati insieme. Lei è tornata al suo lavoro e si dice che oggi abbia una storia con Can Yaman, il noto attore turco. Lui, si è dedicato al lavoro e allo spettacolo, partecipando a Ballando con le stelle.

Leggi Anche  Diletta Leotta al centro della polemica: immagini di Sanremo photoshoppate sul suo profilo social

Diletta Leotta, la verità sulla fine della storia con Daniele Scardina

E’ stato durante un’intervista rilasciata a Chi, che Diletta Leotta ha raccontato per quale motivo è finita la sua storia con Daniele Scardina. «Non rinnego niente, fra noi c’è stato un amore profondo. Perché ho descritto nel mio libro Toretto come “il mio amore” nonostante fra noi sia finita? In fondo, quando ho iniziato a scrivere il libro stavamo ancora insieme e in quel momento erano i miei sentimenti, quindi non sarebbe stato giusto toglierlo». Queste le parole della conduttrice di Dazn.

Leggi Anche  Diletta Leotta risponde alle critiche della Clerici e apre il cappotto in campo

Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *