Eseosa Fostine Desalu: la rivincita del campione alle Olimpiadi di Tokyo dopo l’infortunio nel 2017

Eseosa Fostine Desalu lo abbiamo conosciuto maggiormente in queste olimpiadi di Tokyo 2020, essendo un noto velocista italiano di origine nigeriana. Pare che nell’ultimo periodo il campione abbia ottenuto delle grandi soddisfazioni. Proprio durante le ultime Olimpiadi insieme a Lorenzo Patta, Marcell Jacobs e Filippo Tortu nella staffetta 4% maschile ha conquistato un terzo posto. È stato quindi uno degli atleti che sicuramente ha primeggiato in queste olimpiadi di Tokyo ed ha contribuito a piazzare un nuovo record italiano. Ma cosa conosciamo in realtà di lui e della sua vita privata?

Eseosa Fostine Desalu, chi è

È nato nel 1994 anche se non sappiamo il giorno esatto ed è cresciuto a Breda Cisoni fino a 17 anni. Il debutto tra i grandi è arrivato nel mese di marzo 2012, quando ha preso parte al triangolare, Italia Francia Germania. Nel 2012 ha giocato ai Mondiali Junior a Barcellona nei 200 metri ed ha rimediato anche una squalifica per invasione di corsia dopo avere passato il turno in batteria. Purtroppo però nel 2017 a causa di un infortunio non si è qualificato ai mondiali di Londra e la sua intera stagione è stata compromessa. Non abbiamo molte notizie riguardo la sua vita privata, perché dà sempre stato molto riservato.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *