Intrattenimento

Fabio Frizzi, la confessione del fratello di Fabrizio “Avevo un sogno ma mi è stato portato via…”

Fabio Frizzi è il fratello di Fabrizio Frizzi il noto conduttore televisivo che purtroppo è venuto a montare alcuni anni fa in seguito ad una emorragia celebrale. I due si somigliano davvero tanto ed una cosa che li ha contraddistinti da sempre è stato sicuramente il sorriso. Purtroppo il conduttore si è spento troppo presto, affetto da un male davvero incurabile, un tumore al cervello che se l’è portato via, lasciando un vuoto incolmabile in tutti coloro quali hanno avuto modo di conoscerlo.

Fabio e Fabrizio Frizzi, la passione per la musica

Entrambi hanno avuto da sempre una grande passione per la musica anche se sostanzialmente è stato Fabio a trasmetterla al fratello maggiore. Fabio è Infatti un noto musicista, il quale ha dedicato però alle Colonne sonore dei film. Fabrizio Frizzi invece ha deciso di dedicarsi al mondo dello spettacolo e più nello specifico alla televisione ed è diventato inizialmente un intrattenitore radiofonico di grande successo. Ad ogni modo, in diverse occasioni i due hanno avuto modo di poter lavorare insieme. Fabio ha curato la colonna sonora di una delle fiction di Fabrizio Frizzi ovvero quella intitolata Non lasciamoci più.

Leggi Anche  Rita dalla Chiesa al centro della bufera "Basta parlare di Fabrizio Frizzi, non hai rispetto per Carlotta"

Il più grande rammarico di Fabio Frizzi

Purtroppo però, i due non hanno più avuto modo di lavorare insieme. È proprio questo il più grande rammarico di Fabio Frizzi di cui ha parlato nel corso di un’intervista rilasciata a TV Sorrisi e Canzoni. Il musicista ha contestato che avrebbe voluto collaborare di più con il fratello e fare anche tante altre cose insieme, ma purtroppo questo sogno è stato strappato via in fretta.

Leggi Anche  Nadia Toffa e Fabrizio Frizzi, stesso tragico destino. Da brividi l'ultimo loro messaggio

Chi è Fabio Frizzi?

È nato nel 1951 ed è un noto compositore e autore di colonne sonore a cominciare da Fantozzi a finire a Zombie 2 e Paura nella città dei morti viventi. Nel 2003 Quentin Tarantino ha scelto un suo brano che è diventato la colonna sonora del film Kill Bill 2: volume 1. È stato anche un attore e negli anni Settanta ha preso parte al film Lacrime d’amore e poi ancora Amore Formula 2. È stato appassionato di musica sin da piccolino ed ha avuto anche modo di trasmettere questa passione al fratello maggiore. Da piccolo ha preso lezioni di chitarra fino a quando non ha fondato un gruppo rock, insieme ad alcuni amici. E’ sposato con una donna di nome Francesca ed ha una figlia di nome Caterina.

Leggi Anche  Carlotta Mantovan di nuovo felice: il suo cuore batte solo per lui (FOTO)

Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *