fabrizio-corona peggiorano

Fabrizio Corona lascia il carcere e torna ai domiciliari: i giudici “La salute prima di tutto”,

Fabrizio Corona ha lasciato il carcere ed è pronto a tornare a casa. Dopo diverse settimane di carcere adesso per Fabrizio Corona è  arrivato il momento di tornare agli arresti domiciliari che sconterà all’interno della sua abitazione. Ebbene, nei giorni scorsi il tribunale di sorveglianza di Milano sembra aver accolto la richiesta dei difensori Ivano chiesa e Antonella Calcaterra di fare uscire Corona dalla prigione. Pare che i legali abbiano cercato in tutti i modi di tirare fuori Fabrizio Corona dal carcere per darle lui la possibilità di poter sottoporsi ad un percorso di cure, visto il suo stato mentale.

Fabrizio Corona lascia il carcere e torna ai domiciliari

Era il 23 marzo quando l’ex re dei paparazzi era arrivato nel carcere di Monza. Precedentemente aveva trascorso almeno 10 giorni nel reparto di psichiatria dell’ospedale Niguarda di Milano dove era stato ricoverato. Inizialmente pare che Fabrizio dovesse finire nel carcere milanese di Opera. Dopo i suoi gesti di autolesionismo e le minacce di suicidio, è stato scelto come destinazione il carcere di Monza. Questo perché il carcere in questione ha anche un’apposita sezione con tanto di osservazione psichiatrica per i vari detenuti. Adesso i giudici sembrerebbe che abbiano deciso di sospendere lo stop al differimento della pena in attesa che comunque si pronunci la Cassazione.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *