Federica Fumagalli chi è, moglie di Luigi Berlusconi e futura mamma del loro primo figlio

La notizia della gravidanza di Federica, che è entrata nel quarto mese, è un dolce segreto custodito fra i pochi intimi della coppia. Un momento magico da vivere insieme fra i luoghi del cuore, come la casa di Milano, che fu il nido d’amore dei genitori di Luigi, e quella di St Moritz.

Federica e Luigi si sono conosciuti nove anni fa mentre frequentavano l’università Bocconi (anche se rincontro “fatale” è avvenuto alla discoteca Hollywood, tempio del divertimento milanese). Una storia vissuta nel massimo riserbo, con un destino scritto, appunto, nel loro carattere. Terzogenito (dopo Barbara ed Eleonora) di Silvio Berlusconi e Veronica Lario, 32 anni, Luigi deve il proprio nome al nonno paterno, un’eredità che ha saputo onorare, dividendosi fra studi, divertimento, fede e solidarietà: è impegnato da tempo a sostenere soprattutto associazioni  che si occupano di disagio giovanile.

Federica è come lui. Nata a Sirone, provincia di Lecco, 31 anni fa, da una famiglia di imprenditori nel campo manifatturiero, è laureata in Giurisprudenza e lavora con la MB Projects, che si occupa di pubbliche relazioni, eventi, comunicazione. Chi lavora con lei sottolinea il suo talento e la sua discrezione, non ha mai fatto leva sul proprio ruolo e i propri contatti. Il suo look acqua e sapone, i modi gentili, l’educazione solida e la semplicità nel vestire si sposano con il gusto sportivo del marito e la sua sobrietà. Luigi ha scelto fin da piccolo il proprio ruolo, coniugando un cognome importante con un carattere semplice ed equilibrato.

Ha seguito le proprie passioni, come lo sport, pratica brazilian jiu -jitsu, e la finanza. Nel 2014 è diventato presidente della holding Italiana Quattordicesima, la cassaforte di famiglia che gestisce il patrimonio suo e delle sue sorelle. E lo ha fatto soprattutto investendo in start up, nuove iniziative imprenditoriali, legate a realtà emergenti come quella digitale, facendo sempre fruttare le proprie mosse. Persino l’Espresso gli ha riconosciuto un talento e anche un certo savoir faire quando, nel 2014, scrisse che era arrivato il suo momento, come a far capire che da allora avremmo sentito spesso parlare di lui.

E, invece, Luigi ha proseguito senza troppo clamore il cammino iniziato proprio con Federica: la laurea alla Bocconi, l’esperienza in J.P. Morgan a Londra, lo stage alla Sator di Matteo Arpe, e i ruoli nel cda di Mediolanum e Fininvest, sempre evitando la visibilità (ha rilasciato una sola intervista nella sua vita, a 19 anni) e cercando sempre un proprio percorso, slegato da quello del padre e dei fratelli. Nella vita privata, dicevamo, Luigi ama le arti marziali, una passione che condivide con gli amici e con il cognato, Guy Binns, marito della sorella Eleonora.

I tre fratelli e le rispettive famiglie (Barbara con il compagno, Lorenzo Guerrieri, e i suoi quattro figli, Alessandro, Edoardo, Leone e Francesco Amos; Eleonora con Guy e i figli, Riccardo, Flora e Artemisia) condividono spesso le vacanze, che siano in Sardegna, nella tenuta di famiglia, alle Maldive o a St Moritz, dove ha casa anche la madre, Veronica. Federica ha legato da subito con le cognate e ha stabilito con loro un legame esclusivo.

A questo gruppo si aggiungerà presto un altro elemento, visto che, come dicevamo, Luigi e Federica hanno deciso di allargare la famiglia. Un nipote in arrivo, quindi, per Silvio Berlusconi, il patriarca, che ha sempre comunicato al mondo con grande gioia l’arrivo di un bambino, a volte anticipando gli annunci ufficiali, tanto era il desiderio di condividere questo momento magico per la sua famiglia. Una famiglia allargata che vede in Luigi un elemento di grande equilibrio. La sua proposta di matrimonio a Federica è arrivata oltre un anno fa, a Natale, e la coppia si è sposata lo scorso 7 ottobre. Una cerimonia intima, riservata, come sono loro. Prima il rito nuziale nella chiesa di Sant’Ambrogio, a Milano (era presente anche la sorella di Luigi, Marina Berlusconi, con il marito, Maurizio Vanadia) e poi il rinfresco a Macherio, dove ha partecipato il padre, Silvio Berlusconi, reduce dal Covid, che ha voluto esserci a tutti i costi. In quel momento il desiderio di avere un figlio per Luigi e Federica era già un progetto di vita insieme che ora possono festeggiare scambiandosi un bacio dopo una passeggiata al parco.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *