Gianluca Ciardelli: chi è il giornalista Rai che ha ucciso la moglie, età, carriera, vita privata

Gianluca Ciardelli è il giornalista, autore e anche funzionario Rai il quale è stato accusato di avere ucciso Lorella Tomei, ovvero la moglie. L’uomo avrebbe ucciso la moglie all’interno del loro appartamento sito a Roma.

A chiamare i soccorsi è stato il figlio il quale si sarebbe insospettito dopo una telefonata ricevuta dal padre. Effettivamente pare che avesse ragione perché i carabinieri una volta arrivati sul posto hanno scoperto il cadavere della donna. Ma cosa è accaduto tra i due e perché l’uomo avrebbe ucciso la moglie?

Gianluca Ciardelli, chi è il giornalista che ha ucciso la moglie

Gianluca Ciardelli sarebbe quindi il giornalista e funzionario Rai che ha ucciso la moglie. Quest’ultimo sarebbe stata ritrovata senza vita sul letto e al suo fianco pare ci fosse proprio lui il marito. Questo avrebbe colpito alla testa la moglie ben 7 volte con un soprammobile di ceramica ed è stato ovviamente arrestato e accusato di omicidio. Nel 2019 pare che il giornalista e autore Rai fosse stato al centro delle Cronache per un episodio piuttosto particolare. Pare che fosse entrato a San Pietro nella piazza a bordo di uno scooter e pare che andasse a tutta velocità. All’epoca gli agenti di polizia sarebbero riusciti a fermarlo seppur a fatica e lo hanno denunciato all’epoca per procurato allarme, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *