Incidente sull’Autostrada A4, uomo muore schiacciato nel suo camion

Un uomo di 44 anni è morto nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 16 marzo, in un incidente stradale avvenuto sull’Autostrada A4. Lo schianto, che ha coinvolto due mezzi pesanti, è avvenuto attorno alle 18 nel tratto compreso tra i caselli di Brescia est e Desenzano del Garda all’altezza del comune di Calcinato, in provincia di Brescia. La vittima, un autotrasportatore di nazionalità romena, era alla guida del suo camion quando per cause da accertare ha tamponato violentemente il mezzo pesante che lo precedeva. L’impatto è stato molto violento: la cabina del camion del 44enne si è accartocciata su se stessa, intrappolando all’interno l’uomo.

La vittima è rimasta incastrata nell’abitacolo

Sul luogo dell’incidente, come riportato dall’Azienda regionale emergenza urgenza, sono intervenuti i sanitari del 118, i vigili del fuoco e agenti della polizia stradale. I pompieri, anche con l’ausilio di un’autogrù, sono riusciti a fatica a estrarre dall’abitacolo il 44enne, consegnandolo poi alle cure dei soccorritori. Purtroppo però per il camionista non c’era niente da fare: l’uomo è morto sul colpo in quanto i traumi riportati nello scontro si sono rivelati troppo gravi.

Il camion è stato sequestrato

Si indaga adesso per ricostruire l’esatta dinamica dell’episodio. I rilievi della polizia stradale sono volti a capire per quale motivo la vittima non sia riuscita a frenare in tempo e a evitare lo scontro: tra le possibili ipotesi un malore, una distrazione fatale oppure un malfunzionamento del mezzo pesante, motivo per cui il camion è stato sequestrato in attesa di eventuali accertamenti. La salma del 44enne è invece stata portata in obitorio, a disposizione della magistratura per l’eventuale autopsia.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *