Intrattenimento

Ivano Michetti ad un passo dalla morte a causa dell’ictus

Ivano Michetti è stato uno di fondatore di Cugini di Campagna, i fantastico gruppo musicale nato a Roma nel 1970. Oggi sarà ospite da Serena Bortone su Rai 1 ad oggi è un altro giorno.

Ivano Michetti negli ultimi anni non ha avuto solo successi, ma ha passato anche i periodi davvero drammatici, non solo tua moglie ma anche tutta la band ha avuto paura di perderlo per sempre.

Infatti il 23 settembre del 2020 Ivano Michetti è stato colpito da un ictus e, l’uomo si trovava fortunatamente in casa e stiamo alla moglie Rossella e all’improvviso è caduta a terra.

Rossella ha subito capito che non c’era qualcosa che non andava ed ha chiamato subito i sanitari. Ivano è stato immediatamente trasportato all’ospedale dov’è, i sanitari avevano notato che la la situazione era drammatica.

Infatti l’uomo è rimasto 15 giorni in coma ci sono voluti numerosi interventi chirurgici molto delicati per dare via a una ripresa molto lenta, Infatti Ivano Michetti ha passato un periodo lungo 5 mesi in ospedale dove le persone care hanno dovuto davvero di perderlo.

L’uomo successivamente, ha voluto raccontare la sua tragica vicenda raccontando di aver pregato sempre la Madonna.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *