Jolanda e Leonardo chi sono i figli di Ambra Angiolini? Età e Francesco Renga

Oggi a Domenica in ospite di Mara Venier ci sarà la grande Ambra Angiolini. Sarà intervistata e la cantante ci racconterà molte cose private della sua vita passando da Non è la Rai fino all’ultima diretta televisiva di ieri sera nel concerto del 1 Maggio.

L’intervista che sta conducendo la bionda Mara Venier è molto bella punto Ambra Angiolini è riuscita a far ballare Mara Venier sulle note dell’ultima canzone di Colapesce punto Mara Venier alla domanda se Ambra Angiolini forse è in crisi con Massimiliano Allegri,’ l’attrice ha risposto così: “no noi non siamo in crisi e tutto falso”.

Jolanda e Leonardo Renga, chi sono i figli di Francesco e di Ambra Angiolini? I due sono nati dalla relazione tra il cantante è l’attrice i quali come tutti sappiamo si sono lasciati ormai un po’ di tempo fa. A quanto pare i due nell’ultimo periodo sembra abbiano vissuto un momento di forte imbarazzo a scuola. Ma cosa è accaduto?

Jolanda e Leonardo Renga, momento di imbarazzo per i figli di Francesco

Ambra e Francesco come tutti sappiamo si sono lasciati ormai un po’ di tempo fa, ma nonostante tutto sono rimasti in ottimi rapporti soprattutto per il bene dei figli. Entrambi i genitori continuano ad essere molto presenti nella vita di Jolanda e Leonardo ed in alcuni casi anche un po’ troppo. Questo almeno è quanto riferito dai due ragazzi, che oggi sono ormai degli adolescenti.

Nel corso di un’intervista i due sembra che si siano raccontati e abbiano anche parlato di qualcosa di piuttosto intimo e personale. Jolanda e Leonardo pare che abbiano confessato di sentirsi spesso in imbarazzo quando entrambi i genitori li accompagnano a scuola con la macchina. Sicuramente entrambi saranno molto felici di avere due genitori che nonostante tutto, sono molto presenti e allora perché questo imbarazzo?


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *