Intrattenimento

Lo Stato Sociale chi sono: tutti i segreti Alberto Cazzola, Francesco Draicchio, Lodovico Guenzi, Alberto Guidetti e Enrico Roberto

Lo Stato Sociale è un gruppo musicale italiano nato nel 2009, formato da tre DJ di Radiocittà Fujiko di Bologna: Alberto Cazzola, Lodovico Guenzi e Alberto Guidetti.

Nel 2011 la formazione viene ampliata a quintetto con l’ingresso di Enrico Roberto e Francesco Draicchio. Nel 2013, a un anno dalla prima pubblicazione, Turisti della democrazia viene ripubblicato in edizione deluxe, in formato doppio CD.

Il 14 aprile 2014 viene pubblicato in esclusiva su iTunes il singolo C’eravamo tanto sbagliati, anticipazione dal secondo album della band.

Il 2 giugno 2014 esce l’album L’Italia peggiore, un art work che ha visto la collaborazione di Piotta e Max Collini degli Offlaga Disco Pax, più il contributo di alcune illustratrici per la realizzazione della doppia copertina raffigurante una serie di orecchie d’asino

Nel 2018 la band partecipa al Festival di Sanremo aggiudicandosi il 2º posto con la canzone Una vita in vacanza. Il loro stile si avvicina molto a quello di Rino Gaetano

Alberto Cazzola

Soprannome: Albi.
Luogo e data di nascita: Bologna, 31/07/1984.
Membro de «Lo Stato Sociale» dal: 2009.
Canto? Sì.
Cosa suono: il basso e il sequencer.
Nel gruppo sono il più… laborioso.
Reparto del supermercato preferito: casalinghi.
Primo acquisto al negozio di dischi: «Hanno ucciso l’Uomo Ragno» degli 883.
L’altra band di cui vorrei far parte: Le Spice Girls… Si riuniscono, no? Io ci sono!
Segni particolari: Ho una voglia sul collo che sembra la traccia lasciata da un lunghissimo bacio.

Francesco Draicchio

Soprannome: Checco.
Luogo e data di nascita: San Giovanni Rotondo (FG), 18/11/1985.
Membro de «Lo Stato Sociale» dal: 2011.
Canto? Sì.
Cosa suono: il sintetizzatore e il sequencer.
Nel gruppo sono il più… testardo.
Reparto del supermercato preferito: il banco del pesce.
Primo acquisto al negozio di dischi: «(What’s the Story) Morning Glory?» degli Oasis.
L’altra band di cui vorrei far parte: At the Drive-in (è un gruppo post-hardcore).
Segni particolari: da sempre factotum.

lodovico guenzi

Soprannome: Lodo.
Luogo e data di nascita: Bologna, 01/07/1986.
Membro de «Lo Stato Sociale» dal: 2009.
Canto? Sì.
Cosa suono: la chitarra, il pianoforte, il sintetizzatore.
Nel gruppo sono il più… romantico.
Reparto del supermercato preferito: il frigo con tutti i formaggi.
Primo acquisto al negozio di dischi: è un singolo, «Witch doctor» dei Cartoons.
L’altra band di cui vorrei far parte: i Black Lips (è un gruppo rock nel quale durerei un mese al massimo, probabilmente).
Segni particolari: Un po’ pigro e inquieto.

Alberto Guidetti

Soprannome: Bebo.
Data e luogo di nascita: Bologna, 12/09/1985.
Membro de «Lo Stato Sociale» dal: 2009.
Canto? Sì.
Cosa suono: la drum machine, il sintetizzatore, il sequencer.
Nel gruppo sono il più… intellettuale.
Reparto del supermercato preferito: frutta e verdura.
Primo acquisto al negozio di dischi: «Left of the middle» di Natalie Imbruglia.
L’altra band di cui vorrei far parte: il duo tedesco di musica elettronica Modeselektor.
Segni particolari: come cantiamo nella canzone… «buco i palloni».

Enrico Roberto

Soprannome: Carota («Risale a quando mi sono tinto i capelli di arancione…»).
Luogo e data di nascita: Bologna, 05/08/1986.
Membro de «Lo Stato Sociale» dal: 2011.
Canto? Sì.
Cosa suono: il sintetizzatore.
Nel gruppo sono il più… tecnologico.
Reparto del supermercato preferito: dove ci sono i surgelati.
Primo acquisto al negozio di dischi: è un singolo: «What’s my age again?» dei Blink-182.
L’altra band di cui vorrei far parte: i Beastie Boys.
Segni particolari: ho la lacrima facile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *