Lory Del Santo: la confessione dell’attrice “Naomi Campbell mi rubò il fidanzato. Non ho paura della morte”

Conosciamo tutti Lory Del Santo per essere una nota attrice e showgirl italiana. La tua vita è stata da sempre al centro del gossip e sotto i riflettori anche per alcuni eventi piuttosto drammatici. Pare che nel corso di un’intervista la stessa abbia rivelato alcuni dettagli riguardanti la sua vita privata come il fatto che una volta Naomi Campbell le rubò il fidanzato. Questo è tanto altro è quanto dichiarato dalla stessa nel corso di un’intervista rilasciata a Rai Radio2 nel corso del format intitolato I lunatici di Roberto Arduini e Andrea di Ciancio.

Lory Del Santo, rivelazioni shock sulla sua vita privata

Nel corso dell’intervista l’attrice ha fatto delle rivelazioni piuttosto importanti sulla sua vita privata. “Sono stata tradita moltissime volte. In una relazione seria, invece, non ho mai tradito. Qualcuno ha storto il naso perché una volta sono stato con George Harrison e mi ha rimproverato di aver tradito Eric Clapton. Erano entrambi nello stesso hotel, io ero andata da Eric per parlare della nostra relazione. Volevo recuperare la nostra storia, siamo andati a pranzo, ho assistito a tutti i concerti, eravamo in Giappone”.

Oggi Lory Del Santo è fidanzata con un ragazzo molto più giovane di lei, visto che non ha ancora compiuto nemmeno 30 anni. “Non bisogna avere paura della morte, ma consapevolezza. Sto facendo un percorso già di preparazione generale, sto regalando alcune cose, liberando alcuni armadi. Sto già traslocando per l’aldilà. Sto preparando la mia dipartita. Con calma e serenità. Bisogna essere consapevoli del gioco della vita. A breve uscirà la mia autobiografia”. Questo quanto aggiunto ancora.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *