Manuela Villa: il dramma e la confessione “Sono stata molestata al buio”

Manuela Villa è la figlia del noto e popolare cantante Claudio Villa. Sembrerebbe che quest’ultima abbia sofferto tanto nel corso della sua vita, raccontando come la sua adolescenza purtroppo si è stata segnata da un episodio davvero drammatico. La figlia del Popolare cantante sarebbe stata molestata quando era semplicemente una ragazzina. La confessione è arrivata esattamente nel salotto di Caterina Balivo a Vieni da me.

Manuela Villa, la confessione della figlia di Claudio

“Il mio primo bacio mi è stato rubato nel senso che mi è piombata una persona addosso e mi ha baciata. Quindi mi è stato rubato il sogno del principe azzurro”. È stata questa la confessione di Manuela Villa fatta nel salotto di Caterina Balivo la quale avrebbe fatto notare alla stessa che purtroppo si trattava di una molestia. “All’epoca non me ne sono resa conto perchè non si parlava di molestie. Non ho visto chi fosse perchè era buio. Pensandoci oggi, sì è stata una molestia e da quel momento in poi, tutta la mia vita amorosa è stata una tragedia”. Questo ancora quanto aggiunto dalla cantante, la quale ha confessato di aver avuto diverse esperienze sentimentali che l’hanno turbata parecchio.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *