Massacra e uccide a martellate il padre durante una lite in casa

Ancora un parricidio in Polesine. Un giovane di 29 anni ha ucciso con un martello il padre di 56 anni, Giovanni Finotello, colpendolo al busto e al capo, al culmine di una lite in casa, in via Siviero 50, nella località di Contarina a Porto Viro (Rovigo).

I carabinieri della stazione locale e della Compagnia di Adria sono intervenuti sul posto con i soccorsi. Il padre, Giovanni Finotello, era ancora vivo quando il 118 è arrivato, ma è deceduto una volta arrivato in ospedale per le gravi ferite riportate.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *