Massimo Troisi: la confessione di Nathalie Caldonazzo, morto per colpa di un film?

Massimo Troisi lo conosciamo tutti per essere stato un grande attore e soprattutto regista, sceneggiatore e cabarettista italiano. Possiamo dire di lui che è stato il principale esponente della nuova comicità napoletana nata intorno ai 70 e il suo successo è stato davvero molto grande non soltanto in Italia ma anche all’estero. Purtroppo però Massimo è venuto a mancare prematuramente per via di alcuni problemi congeniti al cuore. A parlare di lui è stato nello specifico Nathalie Caldonazzo la quale avrebbe rilasciato delle dichiarazioni che in qualche modo hanno fatto parecchio scalpore.

Massimo Troisi, problemi al cuore e la morte prematura

Stando a quanto riferito dalla nota attrice e showgirl Nathalie Caldonazzo, Massimo Troisi potrebbe essere un morto per colpa di un film. L’attore e sceneggiatore è morto il 4 giugno 1994 e avrebbe compiuto lo scorso 19 febbraio, proprio 68 anni. Poco prima di questa data a parlare quindi di Massimo Troisi è stata Nathalie Caldonazzo, che è stata una delle compagne di Massimo Troisi che gli è stato affianco per diversi anni. Ad ogni modo, la loro relazione non è mai andata oltre e Nathalie Caldonazzo non è diventata la signora Troisi ma sono stati insieme per molto tempo.

Leggi Anche  Massimo Troisi: vita privata, chi era, carriera, grandi successi, moglie, figli

Nathalie Caldonazzo parla di Massimo Troisi

Stando a quanto da lei riferito sembra che sia stata proprio la sua ultima fatica artistica ovvero Il postino a costargli la vita. Da lì a breve Massimo si sarebbe dovuto sottoporre ad un trapianto di cuore che molto probabilmente gli avrebbe salvato la vita ma essendo molto impegnato con le riprese del film, avrebbe rimandato . Poi la stanchezza sarebbe stata davvero troppo forte da leggere. Massimo avrebbe quindi ritardato l’operazione, ma nel contempo le sue condizioni di salute si sarebbero tanto aggravate e si è spento il 4 giugno 1994.

Leggi Anche  Massimo Troisi: vita privata, chi era, carriera, grandi successi, moglie, figli

Il ricordo di Nathalie e il post per Massimo, spunta una foto sui social

Proprio nel giorno in cui ricorreva l’anniversario di morte la Caldonazzo aveva pubblicato una fotografia che la ritraeva insieme a Massimo Troisi. Nella didascalia pare avesse scritto queste parole “Qui eravamo a salina durante le riprese del “postino”… Voleva assolutamente questo film anche se non si sentiva bene diceva che voleva farlo con il suo cuore…”.  Sempre la stessa Nathalie nel corso di un’intervista rilasciata a Vieni da Me aveva dichiarato quanto fosse triste e dolorosa la verità riguardante la morte di Massimo.

Leggi Anche  Massimo Troisi: vita privata, chi era, carriera, grandi successi, moglie, figli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *