Ornella Vanoni e Gino Paoli, la verità sulla loro grande storia d’amore

Ornella Vanoni ha vissuto una bellissima storia d’amore con Pino Paoli, il grande cantautore che ha contribuito a scrivere la storia della musica italiana. La loro è stata davvero una bellissima storia d’amore, che ha tanto appassionato milioni di italiani. Purtroppo però, non c’è stato il lieto fine per entrambi e la loro storia finì dopo qualche tempo.

Ornella Vanoni e Gino Paoli, storia di un grande amore

Potremmo dire che la colonna sonora della loro storia d’amore è Senza fine, una canzone bellissima, romantica e tanto emozionante. Forse non tutti sanno che Ornella e Gino sono legati da un qualcosa di magico, ovvero il fatto di essere nati lo stesso mese, lo stesso anno e solo un giorno di differenza. La storia d’amore tra i due è iniziata nel 1960 quando entrambi si incontrarono nella casa discografica Ricordi. Sembra che inizialmente tra i due ci fu solo una collazione artistica. Paolo scrisse all’epoca Me in tutto il mondo, la sua prima canzone d’amore.

La fine della loro relazione

Ad ogni modo, ben presto la loro amicizia si trasformò in amore. Gino Paoli le dedicò Senza fine che è uno dei suoi più grandi capolavori, ma anche altri brani come “Anche se”, “Che cosa c’è” e “Gli innamorati sono sempre soli”. La storia storia continuò anche dopo che Gino Paoli sposò Anna Fabbri e la Vanoni accettò di diventare la sua amante. Alla fine la moglie di Paoli chiese alla Vanoni di farsi da parte e così i due interruppero la loro relazione.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *