Patrizia Pellegrino: chi sono i figli Tommaso, Arianna e Gregory “Vivo per loro”


Controcopertina è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Patrizia Pellegrino la conosciamo tutti per essere una nota showgirl italiana la quale vanta una carriera davvero incredibile e ricca di tanti successi ottenuti soprattutto in televisione. In queste settimane l’abbiamo vista protagonista al Grande Fratello vip dove è entrata ed è rimasta soltanto per qualche settimana. È stato proprio all’interno della casa più spiata d’Italia che Patrizia ha raccontato la sua vita che è stata si ricca di tanti momenti di gioia e serenità, ma anche di tanti momenti drammatici.

Patrizia Pellegrino, il dramma per la morte del primogenito

Il primo è stato sicuramente quello che riguarda Riccardo ovvero il primogenito della showgirl che è morto a pochi giorni dalla nascita. All’interno della casa Patrizia ha raccontato però alla sua amica Manila Nazzaro e alcune curiosità legate ai suoi figli e proprio nello specifico ha parlato delle primo figlio.

Il racconto drammatico della showgirl

Il giorno che io dovevo andare a prenderlo è entrato Pietro (Antisari Vittori, l’ex marito, ndr), l’ho guardato negli occhi e ho capito tutto subito…Una mia amica mi aveva regalato un bonsai piccolino. L’avevo messo in camera. I bonsai difficilmente fioriscono. Il giorno in cui mio marito mi ha detto che Riccardo non c’era più, indovina che è successo? È fiorito. È uscito un fiore bianco enorme, stupendo. Era lui che mi salutava. Io non l’ho potuto nemmeno salutare o vedere. Lui è il mio angelo custode, mi proteggerà sempre”. Questo quanto raccontato da Patrizia. L’ex gieffina ha poi aggiuntoIo “Ora vivo per i miei figli. Sono la cosa più bella che Dio mi ha dato. I miei successi. Mi sento una donna tanto fortunata“. L’attrice è diventata poi mamma per la seconda volta, quando ha adottato Gregory che all’epoca aveva 3 anni. “Abbiamo adottato Gregory a San Pietroburgo. Per 3 anni era cresciuto senza amore, senza cibo e senza giocattoli”.

La nascita di Arianna, la malattia della figlia

Poi dopo aver adottato Gregory, Patrizia è rimasta incinta di Tommaso e poi è arrivata anche Arianna che è nata prematura. “L’hanno fatta nascere di soli sei mesi e pesava 500 grammi. Ora a 21 anni, è bellissima, ha dei problemi certo non a livello mentale ma fisico, non è autonoma, una ragazza che può farcela nella vita”. Queste le parole dichiarate da Patrizia Pellegrino parlando proprio della via Arianna.”Lei è molto tosta, molto più di me. Dopo la nascita ha avuto voglia di vivere e non si è mai fermata. Non si è fermata mai davanti a nessuna difficoltà. Oggi cammina anche se fa pochi passi. Ma è molto autonoma, è la mia gioia più grande, intelligente, furba e sexy. Se lei è costante nella fisioterapia, migliorerà. Potrà essere sempre di più autonoma“. Queste le parole da lei dichiarate nel corso di un’intervista rilasciata un pò di tempo fa a Domenica Live.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.