Cronaca

Pugnala la suocera davanti ai suoi figli la fa uccidere dal suo cane, 25enne condannato

Pugnala la suocera davanti ai suoi figli prima di farla uccidere dal suo cane. McCauley Caldeira, 25 anni, ha prima accoltellato la suocera davanti agli occhi terrorizzati dei suoi figli per poi lasciare che il cane domestico la uccidesse. Tutto sarebbe nato da uno scatto d’ira del 25enne che di fronte a tutta la famiglia ha improvvisamente attaccato la suocera.

L’uomo ha iniziato a gridare dicendo di amare la natura, poi si è avventato sulla donna e l’ha prima morsa e poi l’ha accoltellata. Alcuni familiari hanno provato a fermarlo ma lui ha cercato di colpire alche loro così si sono messi a riparo in casa mentre il 25enne lasciava che il suo cane uccidesse la suocera. Secondo quanto riporta il Sun, l’uomo faceva uso abituale di droghe e la sua compagna, la figlia della vittima ne era consapevole.

La coppia stava insieme da 7 anni ma il loro rapporto è sempre stato piuttosto turbolento, così i due si erano separati per qualche giorno fino a quando Caldeira non l’ha raggiunta a casa aggredendo la suocera. Quando la polizia è giunta sul posto ha arrestato l’uomo, che ha opposto resistenza agli agenti. Ora è stato condannato a 6 anni di carcere.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *