Raffaella Carrà: perchè portava sempre il caschetto biondo?

Raffaella Carrà, ovvero la grande artista numero uno e regina della televisione italiana, è venuta a mancare purtroppo lo scorso lunedì 5 luglio all’età di 78 anni. Resterà sicuramente indimenticabile nel cuore e nella mente di tutti e manca già a tutti coloro che hanno avuto modo di conoscerla nel corso della loro vita. È stata sicuramente una donna simbolo della televisione italiana, una cantante e showgirl, ballerina, conduttrice e persino attrice. Ma ciò che l’ha sempre contraddistinta, oltre alla sua indubbia simpatia e risata molto contagiosa, è stato anche il suo caschetto biondo. Abbiamo visto per tutta la vita Raffaella Carrà sempre con lo stesso taglio e soprattutto con una capigliatura sempre perfetta. Ma qual è il motivo per cui Raffaella Carrà è stata da sempre fedele a questo caschetto biondo?

Leggi Anche  Raffaella Carrà: chi era e perchè non ha avuto figli?

Raffaella Carrà, perchè portava sempre il caschetto biondo?

Una tra le più grandi artista del nostro paese è stata sicuramente lei Raffaella Carrà la quale ha lasciato in tutti noi un ricordo davvero indelebile. In tutte le sue apparizioni televisive è stata sempre simpatica, elegante, gioviale, moderna e soprattutto ricca di vita. Una cosa però è indubbia ovvero il fatto che abbia da sempre portato questo taglio perfetto che ha fatto anche tanto impazzire i telespettatori. Quel caschetto biondo era infatti il suo marchio di fabbrica che pare lei stessa ogni tanto spuntava e sistemava, senza però andare ad intaccare la simmetria.

Leggi Anche  Raffaella Carrà: stimato il suo patrimonio, ecco a quanto ammonta e a chi andrà

Quel taglio sempre perfetto era il suo marchio di fabbrica

La la sua capigliatura era praticamente vista come un simbolo della sua identità. Pare che grazie a questo caschetto biondo Raffaella potesse essere riconosciuta e ricordata anche per questo motivo. Insomma, pare che non ci fosse nessun motivo particolare dietro questa scelta di portare i capelli in questo modo anche se in passato qualcuno avrebbe fatto intendere che almeno inizialmente possa essersi trattato soltanto di una operazione di marketing.

Come è morta Raffaella?

Intanto oggi di lei si parla al passato purtroppo, visto che Raffaella Carrà è passata a miglior vita lo scorso lunedì 5 luglio 2021. A dare l’annuncio della sua morte è stato proprio il suo compagno di una vita ovvero Sergio Japino. Ad uccidere Raffaella pare sia stata una brutta malattia ovvero un cancro ai polmoni così come era accaduto alla sua mamma. In realtà ancora oggi non c’è alcuna conferma ma le parole del medico chirurgo Mangiaracina pare facciano ben capire che effettivamente le cose sono andate così.

Leggi Anche  Sergio Japino: chi è l'ultimo compagno di Raffaella Carrà, età, carriera, storia d'amore

Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *