Intrattenimento

Roberto Benigni: chi è, età, moglie, figli, carriera, Dante e Vita Privata

Roberto Remigio Benigni ( Castiglion Fiorentino , il 27 di ottobre del 1952 ),  noto come Roberto Benigni (in italiano beniɲɲi robɛrto ), è un un attore , comico , scrittore e regista di italiano cinema e la televisione. Sposato con la collega attrice Nicoletta Braschi , Benigni ha vinto un Oscar come miglior attore per aver recitato in La vita è bella (1997).

Roberto Benigni ha raggiunto una certa fama nel mondo dello spettacolo a metà degli anni ’70 con i suoi monologhi di Cioni Mario fu Gaspare di Giulia , uno spettacolo scritto insieme a Giuseppe Bertolucci .

Nel 1977 debutta come attore in Berlinguer, ti voglio bene , diretto dall’amico Giuseppe Bertolucci e che ricorda lo spettacolo che hanno scritto insieme. Dopo il grande successo ottenuto con L’altra domenica , di Renzo Arbore, è apparso in diversi film come Chiedo asilo (1979), di Marco Ferreri , o Il minestrone (1981), di Sergio Citti .

Sostenitore di Il Partito Comunista Italiano , il 16 giugno 1983, è apparso a un evento della FGCI a Roma, dove ha afferrato il braccio del leader Enrico Berlinger e lo ha scosso. Nello stesso anno esordisce alla regia con Tu mi turbi (1983) e torna al cinema con Non ci resta che piangere (1984), Sotto il peso della legge (1986), La voce della luna (1990) o Il figlio della pantera rosa (1993). Con Io sono il diavoletto (1988) inizia una collaborazione con lo sceneggiatore Vincenzo Cerami: tutti i film che Benigni ha diretto successivamente hanno la collaborazione di Cerami e tutti sono stati campioni di raccolta della corrispondente stagione.

Con Johnny Palillo (1991) e The Monster (1994) ha ottenuto grande popolarità, nonostante i risultati artisticamente disomogenei. Il riconoscimento è arrivato nel 1997, con la sua versione dell’olocausto ebraico in Life is Beautiful (1997): ha vinto tre Oscar e il Gran Premio della Giuria al Festival di Cannes .

Nel 1999 ha recitato in Asterix e Obelix contro César , diretto da Claude Zidi e al fianco di Christian Clavier , Gérard Depardieu , Vittorio Gassman e Laetitia Casta .

Nel 2002 ha diretto e recitato nella sua versione di Pinocchio e nel 2005 ha diretto e interpretato La tigre e la neve , ambientato nella guerra in Iraq.

Durante il 2006 e il 2007, Benigni ha avuto molto successo in tournée in Italia con il suo programma di 90 minuti Tutto Dante (“Tutto su Dante”) che combina l’attualità, i ricordi del suo passato con la poesia e la passione del lavoro di Dante Alighieri ,La Divina Commedia , il tutto racchiuso in un tono ironico. Nel 2012 ha partecipato a To Rome with Love , film diretto da Woody Allen .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *