Romina Carrisi lavorava in uno strip club a Los Angeles. L’incredibile indiscrezione

Conosciamo tutti Romina Carrisi per essere la figlia di Albano e di Romina Power. L’ultima di quattro figli, Romina Junior è stata da sempre molto legata alla sua famiglia e in alcune occasioni ha fatto parlare spesso di sé. Proprio in queste ultime ore sembrerebbe essersi diffusa una indiscrezione che ha davvero dell’incredibile. Ma di cosa si tratta?

Romina Carrisi, l’indiscrezione shock

Proprio in queste ore che diffusa una notizia riguardante Romina Carrisi che ha realmente dell’incredibile. Sembra infatti che la giovane avesse lavorato in uno strip club a Los Angeles. Volevo vivere una straordinaria normalità, anche perché non mi sono mai sentita una figlia di papà”. Sarebbero state queste le parole riferite proprio da Romina spiegando quindi le motivazioni che l’hanno spinta a fare questo esperienza ovvero di lavorare all’interno di uno strip club a Los Angeles. Romina ha vissuto per alcuni anni in America dove pare si fosse trasferita per iniziare a studiare recitazione che è stata da sempre una sua grande passione.

Le dichiarazioni di Romina

“Semplicemente avevo bisogno di provare esperienze nuove, di tuffarmi in un mondo completamente sconosciuto. Ho osservato molto, mi sono divertita, ho fatto incontri assurdi

Ogni tanto arrivava Quentin Tarantino: gli piaceva una ragazza che somigliava molto ad Uma Thurman.

Noi cameriere eravamo costrette a dare tutte le mance al manager del locale, un tipo stronzissimo: una sera un cliente iraniano s’innamora di me e mi rifila mance da 100 dollari, così correvo in bagno e m’infilavo di nascosto le banconote negli stivali.

A fine serata il capo mi disse: ‘Com’è che non hai tirato su manco dieci dollari?’. Io feci la faccia da svampita e me ne andai soddisfatta, con le banconote nello stivale!”.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *