Intrattenimento

Romina Power in pena per suo figlio Yari Carrisi e chiama Marida de Filippi

Cuore di mamma. Romina Power è legatissima al secondogenito. Yari è quello tra i suoi figli che forse le assomiglia di più. Ama moltissimo viaggiare con lo spirito di chi vuole davvero scoprire l’anima di un paese. Insieme hanno girato l’Oriente in lungo e in largo e in particolare l’india è il loro luogo del cuore.

Ecco perché, quando lui aveva finalmente trovato l’amore con la cantante di mantra tibetani ed esperta di meditazione orientale Thea Crudi, la Power era scoppiata di gioia. Non le sembrava vero che quel figlio che era rimasto scapolo a lungo avesse una relazione con una donna praticamente perfetta. Purtroppo, però, la love story è durata solo pochi mesi.

La delusione per Romina deve essere stata forte. Anche se Thea ha dichiarato: “Non c’è mai un vero motivo per cui le persone si lasciano, semplicemente il nostro percorso era finito. Con Romina rimarrò sempre amica, è una donna fantastica”.

Nonostante le belle parole dell’ex nuora, i sogni sui fiori d’arancio e sui futuri nipotini si sono infranti. La coppia si era innamorata grazie ad un colpo di fulmine a fine agosto ed era andata subito a convivere nella tenuta di Cellino San Marco.

Peccato che, poco prima di Natale, fosse tutto finito. Yari è sempre molto riservato riguardo alla sua vita sentimentale. Prima della Crudi, anni fa, l’unica relazione con la quale era uscito allo scoperto è stata quella con Naike Rivelli, la figlia di Ornella Muti.

Pure in quel caso l’amore sembrava fortissimo, ma la fiamma è bruciata in fretta. Insomma, Romina, come tutte le mamme del mondo, vuole vedere felice e possibilmente accasato il suo erede. Che fare dunque per dare una bella spinta al destino? La Power è molto amica di Maria De Filippi.

La conduttrice di Canale 5 ha ospitato lei e Al Bano a “C’è posta per te” in passato e recentemente i due sono stati ospiti fissi al torneo con i campioni di “Amici”, svoltosi la scorsa primavera per raccogliere soldi per beneficienza.

Ebbene, la Power potrebbe quindi ricorrere all’aiuto della presentatrice che di amore con la “a” maiuscola se ne intende. Nel suo dating show “Uomini e donne” sono in tanti ad aver trovato la donna della propria vita. Alcune coppie, formatesi lì, a volte tornano in studio dopo anni con la fede al dito e magari qualche pargolo per ringraziare personalmente la De Filippi di averli fatti conoscere. Yari sarebbe un perfetto tronista.

Non sarebbe la prima volta che un “vip” cerca lì dentro quel sentimento in cui non si è imbattuto fuori. Giorgio Mastrota, per esempio, è arrivato perfino alla scelta finale, anche se ora non sta più con la dama del programma. Ma forse Yari preferisce ancora affidarsi al fato. Il destino potrebbe mettere sulla sua strada la donna giusta, magari durante uno di quei viaggi in Oriente che tanto ama fare. Deve solo attendere che la situazione Covid 19 permetta finalmente a tutti di tornare a preparare valigie e acquistare biglietti aerei.

Nel frattempo mamma Romina può tentare di consolarsi con i nipotini Kay e Cassia, figli di Cristél. Lei è l’unica ad averle dato finora questa gioia. Romina Junior detta Uga tempo fa si dichiarava single e Yari l’ha illusa per qualche mese con Thea.

La delusione della Power deve essere stata davvero cocente. Ad ottobre li aveva accompagnati da Mara Venier e durante l’intervista la Power aveva affermato: “Si sono riconosciuti perché si erano già conosciuti in una vita precedente”. L’artista americana ci credeva davvero che sarebbero arrivati ai confetti. Vedeva sereno ed appagato il secondogenito, poi tutto si è interrotto. I veri motivi dell’addio non li sapremo mai.

Ma Romina ora che ha deciso di trascorrere più tempo in Italia sicuramente starà vicino a Yari per aiutarlo a guardarsi dentro e a capire cosa vuole davvero dalla vita. Spesso madre e figlio meditano anche insieme. Un bel modo per rinsaldare il loro legame. E, se tra qualche tempo lui sarà ancora lo scapolo d’oro di Cellino San Marco, c’è sempre Maria ad attenderlo con un trono di velluto rosso su cui sedersi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *