Intrattenimento

Sabrina Ferilli: chi è, età, carriera, vita privata, svegliati amore mio, marito, compagno e figli

In TV in Svegliati amore mio, una donna forte e fragile allo stesso tempo. è una mamma coraggiosa che si batte come una leonessa per cercare la verità e la giustizia per la figlia gravemente ammalata. è quello dei figli, e di ciò che si fa per aiutarli, coraggiosamente, per accompagnarti nel cammino della loro vita, per Sabrina Ferilli sembra essere un tema ricorrente nei suoi ultimi lavori in televisione.

Quasi una missione. Infatti, dopo il successo di rimbocchiamoci le maniche e l’amore strappato, Sabrina torna ancora una volta a vestire i panni di una mamma pronta a tutto per la tua bambina. Già una mamma. Un ruolo che Sabrina ricopri ormai alla perfezione, rendendo gli occhi del pubblico estremamente leale, intenso, tanto intenso nella finzione Quanto lontano dalla tua vita reale. Perché l’amatissima Sabrina si sa, non ha figli.

In passato Non se l’è sentita di avere un figlio, era troppo impegnata con il lavoro, Pensa che nella vita si cerca dove si vuole andare Lei voleva essere autonoma. Si è impegnata, con grinta e determinazione, e ha sempre ragionato su quello che desiderava, compiendo scelte, anche azzardate, Ma sempre rispondenti a ciò che voleva. è andata così e i paragoni con i percorsi degli altri non l’hanno mai interessata.

Sabrina Ferilli chi è

È nata a Roma il 28 giugno 1968 e pare che sin da ragazzina avesse un grande sogno, ovvero quello di sfondare nel mondo del cinema. Per questo una volta avuta una certa età, pare abbia tentato di accedere al centro sperimentale di cinematografia di Roma senza però ottenere alcun successo, purtroppo. Ad ogni modo cercò di entrare nel mondo del cinema interpretando però delle parti secondarie. È stato nel 1998 che ha partecipato al film intitolato Americano rosso con il quale riuscì a farsi notare anche se in un ruolo poco significativo. Il film successivo al quale prese parte invece si intitola I commercialisti uscito nelle sale cinematografiche nel 1993 dove Sabrina ha lavorato insieme a Renato Pozzetto e Enrico Montesano.

Carriera

In realtà però è stata la partecipazione al film di Paolo Virzì ovvero La bella vita che ha consacrato il suo grande successo. Grazie a questa pellicola infatti Sabrina Ferilli ha vinto il nastro d’argento come migliore attrice protagonista. Negli anni successivi è stata poi attrice protagonista di altri film di grande successo come ad esempio Vite strozzate di Ricky Tognazzi.

E poi apparsa in diverse commedie come ad esempio Ferie d’agosto sempre con la regia di Paolo Virzì e Ritorna a casa Gori di Alessandro Benvenuti. Intorno agli anni novanta, Sabrina ha conquistato l’ammirazione di milioni di Italiani e nel 1996 è approdata al Festival di Sanremo come co-conduttrice al fianco di Pippo Baudo e di Valeria Mazza. Negli anni 2000 invece torna al cinema con una serie di cinepanettoni come Christmas in Love, Natale a New York, Natale a Beverly Hills e Vacanze di Natale a Cortina.

Premi e riconoscimenti

Con un altro film di Paolo Virzì, Tutta la vita d’avanti, nel 2008 vince un altro nastro d’argento. Nel 2013 poi è stata anche protagonista di una serie TV con la regia di Eros Puglielli ovvero Baciamo le mani Palermo New York 1958 su Canale 5, una serie che ha avuto un grandissimo successo. Importante è anche la sua partecipazione al film Io e lei insieme a Margherita Buy e con questo film ha ottenuto il ciak d’oro come migliore attrice protagonista venendo candidata anche al Nastro d’argento e al David di Donatello sempre nella stessa categoria. In questi ultimi anni ha lavorato spesso al fianco di Maria De Filippi e soprattutto nel programma Amici e tu Sì que vales.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *