Sapete tutto di Giovanna Civitillo: chi è, età, lavoro vero della moglie di Amadeus

Ormai sembra certo che quest’anno Amadeus non potrà contare sulla presenza dell’amico Fiorello. Almeno non per tutte le cinque serate della kermesse. Chi dunque affiancherà il presentatore aH’Ariston?

Le ipotesi sono tante e sono tutte… femminili! In pole position sembra esserci ALESSIA MARCUZZI, che dopo tanti anni passati a Mediaset quest’estate ha deciso di lasciare l’azienda di Pier Silvio Berlusconi e da allora è rimasta lontana dalla tivù. Moltissimi ammiratori non vedono l’ora di rivederla e il Festival sarebbe l’occasione perfetta, per lei, per mettere un piede in Rai. Si fa anche il nome dell’influencer (e moglie di Fedez) CHIARA FERRAGNI, una delle poche star italiane ad aver conquistato il successo internazionale. E se invece con Ama ci fosse una cantante? ANNA TATANGÉLO, per esempio, che ha da poco debuttato come conduttrice di Scene da un matrimonio.

GIOVANNA CIVITILLO CHI È LA MOGLIE DI AMADEUS

La moglie di Amadeus si chiama Giovanna ed è sostanzialmente una showgirl, attrice ballerina e conduttrice. È nata il 9 settembre 1977 a Vico Equense sotto il segno della Vergine. La sua carriera ha avuto inizio nel mondo della danza. Ha studiato al liceo classico e anche quello moderno e due anni dopo il diploma all‘accademia arte e spettacolo Spazio Danza, ha iniziato a lavorare proprio in RAI. Ricorderete tutti la sua partecipazione a L’Eredità in veste di ballerina e pare che sia stato proprio in questo contesto che ha conosciuto Amadeus.

Ad ogni modo, ha preso parte a tanti altri programmi televisivi degli anni 90 come Fantastica italiana, Carramba che sorpresa è beato tra le donne. Ha anche partecipato seppur per un breve periodo ad Avanti un altro. È stata in questi anni anche l’ inviata de La vita in diretta in occasione del Festival di Sanremo proprio nell’edizione condotta dal marito.

Un colpo al cerchio e uno alla botte. È questo l’antico metodo che sembra aver seguito Amadeus nel comporre il cast del settantaduesimo Festival di Sanremo, in onda su Raiuno, in diretta dall’Ariston, dall’l al 5 febbraio.

Melodie popolari e star del rap

Per chiudere in bellezza il triennio passato alla guida della kermesse – questa dovrebbe infatti essere la sua ultima edizione – il conduttore dei Soliti ignoti ha voluto accontentare tutti: gli spettatori più giovani, che amano il rap e la trap e sono abituati a seguire gare appassionate e movimentate come quelle di  Amici e X factor, e il pubblico meno giovane, che adora le ballate melodiche e rimpiange i tempi in cui sul palco si esibivano i grandi cantautori. Ebbene, quest’anno tutte e due le “fazioni” avranno pane per i loro denti. I nostalgici dei bei tempi andati, per cominciare, non possono che gioire nel sapere che all’Ari-ston gareggeranno quattro grandi della musica italiana: Massimo Ranieri, Iva Zanicchi, Donatella Rettore (in coppia con la giovane Ditonella-piaga) e Gianni Morandi.

Morandi canta un brano di Jovanotti

Quest’ultimo, in particolare, ha ricevuto migliaia di messaggi entusiasti sul web: «Gianni, non vediamo l’ora di vederti a Sanremo», «finalmente sei tornato!». Sono davvero tantissimi gli spettatori che aspettano di sentire la sua canzone, scritta da un altro big della musica italiana: Lorenzo Jovanotti.

Per quanto riguarda il pubblico più giovane, invece, sono quattro i nomi che sembrano rendere l’attesa più trepidante del solito: Sangiovanni, Aka 7even, Irama e Mahmood. I primi tre – ricordia molo! – sono ex allievi di Amici, il talent show di Maria De Filippi, e sono osannati dai ragazzini, mentre l’ultimo è amatissimo da quando ha vinto Sanremo nel 2019 con il brano Soldi. Attesissimi dai giovani sono anche Achille Lauro, che quest’estate ha scalato le classifiche musicali assieme a Fedez e Orietta Berti con Mille, e Rkomi, rapper che sul web ha milioni di visualizzazioni.
Tanti aspettano di vedere Elisa ed Emma Tra vecchia guardia e giovani talenti, poi, c’è un sottoinsieme di big che si colloca proprio nel mezzo. Sono quei cantanti che piacciono sempre (o quasi) a tutti: la regina dei tormentoni Giusy Ferreri, per esempio, o 1’amatissima Elisa. Ma anche Emma Marrone, ex volto di Amici – prima come concorrente e poi come coach (anche in coppia proprio con Elisa) – e giudice del talent X factor.

Insomma, non c’è che dire: Amadeus ha fatto bene i suoi conti. Arrivato ormai al terzo Sanremo consecutivo, orfano di Fiorello (alme arriveranno poi dalle selezioni di Sanremo giovani) che incuriosiscono e affascinano proprio tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.