Sergio Caputo: la confessione del cantautore “Io e mia moglie Cristina uniti, il rapporto con i miei figli..”


Controcopertina è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Sergio Caputo lo conosciamo tutti per essere un noto cantautore il quale nella giornata di oggi sarà ospite della puntata di Oggi è un altro giorno il programma condotto da Serena Bortone. Sembrerebbe che dà sempre Sergio Caputo sia stato uno dei cantautori più importanti della storia della musica italiana. Di lui sappiamo che ha avuto una carriera davvero molto importante, fatta di tanti successi ed ha ottenuto anche tanti premi e riconoscimenti non soltanto in Italia, ma anche all’estero.

Sergio Caputo, il rapporto con la moglie

Riguardo la sua vita privata sappiamo che è sposato con una donna di nome Cristina Zatti. “Siamo molto uniti, molto legati. Lei sa veramente tutto, lei è la ‘Caputologa’ e mi corregge”. Queste le parole del cantautore. I due sono molto innamorati e la loro storia d’amore va avanti da tanti anni. È stato da sempre molto riservato e per questo motivo non ha mai parlato della sua vita privata e per questo non abbiamo molte informazioni su di lui.

Il rapporto con i figli

Io sono molto schivo come persona ma quando scendo dal palco mi piace restare nell’anonimato, vivo meglio dove so di essere libero”. Queste le dichiarazioni rilasciate un po’ di tempo fa dallo stesso nel corso di una puntata di Dedicato il programma di Serena Autieri Dove è stato ospite. A proposito dei suoi figli che ha avuto in età avanzata, sembra che Sergio abbia spiegato di avere un rapporto meraviglioso con loro. “Stiamo sempre insieme. Sono molto belli”. Questo quanto aggiunto dal cantautore.

Alcuni dei suoi più grandi successi

Tanti sono stati i successi da lui presentati e interpretati come ad esempio “Un sabato italiano”, ed ancora Italiani mambo e Garibaldi innamorato. Proprio riguardo questo brano sembra che Caputo nel corso della sua ospitata nel salotto di Serena Autieri abbia voluto spiegare la genesi. “La canzone nasce perché avevo fatto un album live molto bello ma mancava il singolo da andare in radio. Avevo questo pezzo molto latino ed io che sono un purista mi chiedevo cosa c’entrasse l’America Latina con l’Italia. Ho cercato il nesso e quel nesso si chiamava Garibaldi”. POi ha parlato anche della canzone Bimba se sapessi e in questo caso, lo stesso avrebbe spiegato che è arrivata molto prima che arrivasse sua figlia.“Io facevo un mestiere che sembrava molto frivolo, ero un art director in una prestigiosa agenzia di pubblicità del mondo e inventavo le campagne pubblicitarie. Questo tra gli amici generava equivoci”. Questo ancora quanto svelato da Sergio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.