Streaming Serie A Cagliari – Juventus gratis diretta live tv no rojadirecta

  IN STREAMING GRATIS: COME VEDERLA – Gli abbonati a Sky Calcio potranno guardare Cagliari Juventus in diretta streaming live su pc, tablet o smartphone utilizzando una connessione ad internet grazie al servizio Sky Go.

– Gli abbonati a Premium Calcio potranno guardare Cagliari Juventus in diretta streaming live su pc, tablet o smartphone utilizzando una connessione ad internet grazie al servizio Premium Play.

– Su Sky Online è possibile acquistare l’evento al prezzo di 9,99 euro e guardare la partita Cagliari Juventus  in Streaming Live su Pc, Smartphone, Smart Tv, Xbox, Playstation e tablet.

– I clienti TIM possono utilizzare l’applicazione Serie A TIM per guardare la partita Cagliari Juventus  in diretta streaming live su smartphone o tablet Android o IOS e la sintesi della partita.

– Inoltre sono diversi i siti internet che offrono la possibilità di guardare Cagliari Juventus  in Streaming Gratis, come rojadirecta e livetv.sx ma prima è consigliabile verificarne la legalità nel proprio paese.

Come e dove vedere Cagliari Juventus  in Streaming Gratis

Arma letale nella faretra di mister Semplici. Indubbiamente Joao Pedro ha preso per mano il Cagliari quando è stato necessario assumersi le responsabilità nelle realizzazioni in un momento dove tutto pareva girare nel verso sbagliato. Da buon capitano. Il brasiliano non è una punta propriamente detta, ma giostrando tra le linee, da trequartista, ha mostrato di avere qualità innate per intravedere la porta e realizzare non disdegnando l’acrobazia.

Lo scorso anno stabilì il proprio record personale di gol in carriera con 18 reti in una stagione. Quest’anno è già arrivato a quota 13 eguagliando la sua “performance” del 2015-‘16 in serie B, quando poi col Cagliari centrò la promozione nella massima serie. Al momento in campionato ha messo assieme 26 presenze e quindi ha la reale possibilità di migliorarsi. Anche perché è il primo rigorista designato. La sua tecnica individuale è tipica dei giocatori sudamericani e magari talvolta si innamora troppo del pallone trascurando il contesto che lo circonda. Un pensiero alla Nazionale del suo paese è fondato.

Nella Seleçao troverà una concorrenza spietata, ma la nota positiva è data dal fatto che il tecnico Adenor Leonardo Bacchi, “Tite” per tutti, lo apprezza e sta seguendo le sue “performances” in maglia rossoblù. Per Joao sono 70 i gol realizzati nel Cagliari dal suo arrivo in Sardegna, di cui 55 in A, che ne fanno il quinto cannoniere nella classifica di tutti i tempi del Cagliari ed il secondo nella massima serie, dietro soltanto all’inarrivabile “Mito” Gigi Riva. Sicuramente un motivo d’orgoglio in più per ricordare, in futuro, l’esperienza nell’isola. Ed inoltre, come nella scorsa stagione, Joao Pedro é il miglior marcatore brasiliano nei “top-5” campionati europei 2020/21.

Tra l’altro ben 7 degli ultimi 10 gol segnati dal Cagliari in campionato portano la sua firma, inclusi 4 degli ultimi 6 in trasferta. E per chiudere c’è pure il record di gol proprio in trasferta in una singola stagione in Serie A per Joao Pedro (7), che può ovviamente migliorare da qui alla fine. Statistiche che non hanno lasciato insensibili tante società del vecchio continente, le quali bussano con regolarità alla porta del Cagliari per sondare eventuali possibilità di trattativa. Ma per adesso il patron Giulini si tiene ben stretto il proprio attaccante, che ha compiuto 29 anni qualche giorno fa, il 9 marzo, ed ha un contratto blindato sino al 2023. La squalifica di 6 mesi del 2018 per un diuretico non a norma è solo un lontano e brutto ricordo. Una scivolata che però a consentito Joao di crescere e di stare più accorto a quelle che sono le insidie del mondo che lo circonda.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *