Tullio De Piscopo: chi è il cantante e batterista di Andamento lento, età, vita privata, carriera

Tullio De Piscopo lo conosciamo tutti per essere un noto batterista napoletano. È stato anche uno dei primi musicisti ad aver avuto una fama a livello internazionale, grazie al suo stile piuttosto particolare e unico nel genere. La sua carriera sicuramente non ha bisogno di alcuna presentazione, ma non tutti effettivamente conoscono il percorso del grande Tullio De Piscopo. Per questo motivo qui di seguito ripercorreremo le principali tappe della sua vita.

Tullio De Piscopo, chi è

È nato a Napoli il 24 febbraio 1946 sotto il segno dei pesci. Pare che abbia ereditato la passione per la musica proprio dal padre che era un batterista e percussionista d’orchestra e suonava nel teatro San Carlo. Così come ha dichiarato lui stesso, pare che l’artista sia nato all’ interno di una famiglia molto povera. Aveva anche un fratello maggiore di nome Romeo che purtroppo è morto all’età di 20 anni nel 1957 e pare che anche lui fosse un musicista. Sin da adolescente ha frequentato una rinomata scuola di Napoli, nella zona Bagnoli. Questa pare fosse nota per la presenza di una base Nato e di conseguenza di molti americani. È stato forse anche per questo motivo che è venuto in contatto con alcuni gruppi jazz.

Carriera

Ad ogni modo nel 1969 si è trasferito a Torino dove ha ottenuto una scrittura in un locale jazz della città. Poi nel 1969 si è trasferito a Torino ed ha ottenuto proprio una scrittura all’interno di un locale jazz. È stato poi in seguito al suo trasferimento a Milano che è decollata ufficialmente la sua carriera, grazie anche ad alcune collaborazioni con artisti internazionali di un certo calibro. Negli anni 70 è entrato a far parte di un gruppo, ovvero quello dove pare suonasse il celebre chitarrista jazz Franco Cerri. Ha anche lavorato ad un album negli anni 80 insieme a Pino Daniele. Negli anni 80 invece si è dato da fare ed ha ottenuto grande successo come cantante partecipando anche al Festival di Sanremo nel 1988 con il brano Andamento lento. Ad oggi è comunque ancora un grande batterista e percussionista italiano.

Vita privata

Riguardo la sua vita privata, sappiamo che è stato da sempre molto riservato e che per questo non abbiamo molte informazioni. È sposato comunque con una donna di nome Dina dalla quale ha avuto due figlie Giusy e Michela. Tra le varie curiosità relative a Tullio non possiamo non dire che a soli 13 anni ha lavorato all’interno di un nightclub di Bagnoli.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *