Uccisa dal marito con una falce, sotto gli occhi del figlio di 10 anni

E’ stata brutalmente uccisa dal marito con una falce, il tutto sotto lo sguardo attonito del figlio di soli 10 anni. E’ questo l’ennesimo femminicidio avvenuto in Brasile, dove una donna è stata uccisa dal marito, dal quale pare si stesse separando. A chiamare i soccorsi pare siano stati i vicini di casa, allarmati da un’accesa discussione tra i due.

Uccisa dal marito con una falce sotto gli occhi del figlio

Una volta giunti sul posto, le forze dell’ordine hanno trovato la donna priva di vita insieme al figlio in evidente stato di shock. Adesso il bambino è stato affidato alle cure dei parenti e sarà sottoposto a consulenza psicologica per poter affrontare lo shock. La vittima si chiamava Telma Rabero e pare che sia stata assassinata da Jadir Souza da Silva, un uomo di 51 anni. Quest’ultimo pare non avesse accettato la decisione della donna, di volerlo lasciare. Si dice che i due fossero in crisi ormai da parecchio tempo, nonostante stessero insieme da circa 20 anni. Lei era una insegnante e da diverso tempo voleva lasciare il padre di suo figlio, ma sembra che temesse una sua reazione violenta. Alla luce di quanto accaduto, la donna pare avesse ampiamente ragione.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *