Gossip e Tv

Valentina Cenni, la moglie di Stefano Bollani: ”Tutto cominciò cosi…”

Valentina Cenni nasce  il 14 Marzo 1982 a Riccione sotto il segno dei Pesci. Prende inizialmente i diploma all’Accademia nazionale di arte drammatica poi si affina andando alla Royal Academy of Dance di Londra. La donna è stata partecipe di molteplici eventi in teatro, nel suo curriculum vanta anche numerosi film di successo.

Valentina Cenni è la moglie del fantastico pianista Stefano Bollani. Valentina ci tiene molto nel separare la sua vita privata con quella chiacchierata del gossip. A quanto ci risulta, la donna non sembra frequentare i social. Fa la spola tra Milano e Roma per lavoro.

Valentina Cenni e Stefano Bollani non hanno figli anche se, Bollani ha due figli dal matrimonio fatto con Petra Magoni, Frida e Leone. Il loro incontro è stato fortuito, entrambe si trovavano in aeroporto.

La collaborazione con il compositore e pianista abbraccia anche la musica e la televisione e si traduce nell’ideazione e nella regia del videoclip Arrivano gli alieni  e nella creazione della serie La fata del sonno, sette short stories all’interno del programma di Rai 1 L’importante è avere un piano (2016); sempre con Bollani conduce inoltre il programma radiofonico Evviva! (Rai Radio 3, 2020)e la trasmissione televisiva Via dei Matti numero 0 (Rai 3, 2021).

Sul piccolo schermo è stata inoltre protagonista di Babele, pièce di Letizia Russo presentata su Rai 3 all’interno di Atto unico, progetto di Rai Educational a cura di Gianfranco Capitta e Sandro Vanadia. Sempre su Rai 3, è stata diretta da Giuseppe Gagliardi nella serie tv Non uccidere. Al cinema, al fianco di Jasmine Trinca e Riccardo Scamarcio, ha interpretato Micol nel film di Sergio Castellitto Nessuno si salva da solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *