Valeria Fabrizi: il ricordo del marito Tata Giacobetti, chi era, età, carriera, vita privata, morte

Tata Giacobetti è stato sicuramente un grande artista oltre che il fondatore del Quartetto Cetra uno dei gruppi più importanti della storia della musica italiana. È stato anche il marito di Valeria Fabrizi una grande attrice, nonché una delle più importanti della cinematografia italiana. È stata la stessa Valeria a ricordare nel corso del tempo il marito e quello che è stato il loro grande amore.

Valeria Fabrizi, il ricordo del marito Tata Giacobetti

«Amore mio, sono 33 gli anni trascorsi senza Te ma ti ringrazio x l’amore che da lassù mi conforta TUA». Queste le parole scritte lo scorso 2 dicembre da Valeria in un post su Instagram in occasione dell’ anniversario di morte del marito. A corredo di questa dedica Valeria ha anche pubblicato una fotografia del loro matrimonio. La morte di Tata Giacobetti è arrivata come un fulmine a ciel sereno nel 1988 a causa di un infarto che non gli ha lasciato alcun scampo. Oggi Valeria Fabrizi è una delle protagoniste della edizione in corso di Ballando con le stelle e pare che in alcune occasioni abbia proprio parlato del marito.

Leggi Anche  Valeria Fabrizi: avete mai visto la figlia Giorgia? Cosa fa nella vita

Le parole dell’attrice

“Io sono stata fortunata, ho avuto due amori importanti e il più grande è stato mio marito; infatti, quando se n’è andato ho sentito un vuoto, non subito, il vuoto rimane dopo nel tempo e tu devi sopportare questo dolore un pizzico alla volta». Queste le parole da lei dichiarate. L’attrice ha anche ricordato che subito dopo la morte di Tata la figlia Giorgia le ha chiesto di tornare a lavorare per cercare di riprendere in mano alla sua vita anche perché è stata lontana dal mondo dello spettacolo davvero per tantissimi anni.

Leggi Anche  Valeria Fabrizi: l'attrice è stata l'amante di Walter Chiari, la confessione

Chi era Tata Giacobetti

Tata Giacobetti è stato uno dei più importanti e bravi parolieri italiani nonché cantante e contrabbassista con doti autoriali e artistica non indifferenti. Come abbiamo già avuto modo di anticipare, è stato anche uno dei fondatori del Quartetto Cetra che ha fondato insieme a Felice Chiusano nel 1940. Tra gli altri componenti del gruppo ci sono Lucia Mannucci e Virgilio Savona. Ha scritto anche diverse canzoni per grandi artisti come Adriano Celentano.

Leggi Anche  Valeria Fabrizi: chi era il marito Tata Giacobetti, età, carriera, vita privata, figli

Ha sposato Valeria nel 1922 e dalla loro storia d’amore sono nati Giorgia e Alberto quest’ultimo purtroppo morto soltanto un mese dopo la sua nascita.Valeria ha sempre parlato di Tata come di un uomo molto elegante, divertente ed anche piuttosto galante. Nel corso di un’intervista rilasciata dall’attrice nel salotto di Pierluigi Diaco a Io e te sembra che l’attrice abbia confessato un aneddoto. Tata prima di chiederle di sposarlo le Cantò “My funny Valentine“, dicendole che ci sarebbe stato per lei e non l’avrebbe mai lasciata ed effettivamente così è stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *