Abusa in sala parto di una donna incinta in attesa di cesareo: arrestato medico anestesista

35

Un medico è stato arrestato lunedì in Brasile per aver violentato una donna incinta in sala parto mentre veniva anestetizzata. La vittima, che era in attesa di un parto cesareo, era anestetizzata in quel momento. Un tecnico medico lo ha visto commettere l’atroce crimine e lo ha filmato con il suo cellulare. Il medico, un anestesista laureatosi nel 2017 presso l’Università di Volta Redonda (Unifoa), una regione meridionale dello stato di Rio de Janeiro, è stato inchiodato da due membri del personale medico che lo hanno visto commettere l’atto efferato. Ha invece completato la scuola di specializzazione in anestesiologia nell’aprile di quest’anno.

Un individuo arrestato con il sospetto di aver abusato sessualmente di una paziente presso la stazione di polizia di São João de Meriti lunedì è stato prontamente ammanettato dalle autorità, grazie alla prontezza di riflessi di due infermiere che lo hanno notato. Durante l’interrogatorio, Bezerra ha dichiarato di non sapere perché fosse stato trattenuto. Quando l’agente Barbara Lomba della stazione di polizia di São João de Meriti gli ha detto che qualcuno lo aveva ripreso mentre molestava una paziente, è caduto in un silenzio di tomba. Poiché la difesa non ha ancora potuto esaminare a fondo le prove contro il suo cliente, il suo team di difesa ha diffuso una nota.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.