Alba Parietti, furto in casa per la showgirl. L’annuncio sui social “Mi hanno preso i pezzi più importanti”

Alba Parietti la nota showgirl ha un subito un furto dentro la sua abitazione a Milano. Ma che cosa hanno portato via i ladri? Ecco tutti i dettagli di questo triste avvenimento.

Come abbiamo avuto modo di anticipare, Alba Parietti è stata protagonista di un furto avvenuto all’interno della sua abitazione a Milano. Pare che i ladri abbiano portato via un po’ di roba. Un duro colpo quindi per la nota opinionista e showgirl che ha subito questo furto all’interno della casa sita nel comune Lombardo. A darne l’annuncio è stata proprio la stessa.

Alba Parietti, i ladri irrompono nella sua abitazione a Milano

Alba-Parietti e il dolce
Alba Parietti

Ebbene si, la Parietti è stata protagonista di un furto che è avvenuto all’interno della sua abitazione a Milano. La notizia è stata diffusa proprio dalla stessa showgirl che ha voluto così condividere questa disavventura con tutti i suoi follower.

Non si tratterebbe di un furto nello specifico, ma di una serie di furti che si sono ripetuti purtroppo nel tempo. Nel giro di diversi mesi, infatti la nota opinionista si sarebbe resa conto della mancanza di alcuni pezzi piuttosto particolari e speciali della sua collezione di abbigliamento. Nello specifico pare che la Parietti si sia accorta della mancanza di capi speciali e  borse di lusso facenti parte della sua collezione di abbigliamento. Tutto ciò le ha causato tanta rabbia ma non soltanto per il valore degli oggetti ,quanto proprio perdere il fatto in se di essere stata privata di qualcosa di molto personale e soprattutto di alcuni oggetti legati a dei momenti specifici della sua vita.

La showgirl e l’annuncio sui social

Alba Parietti furto casa

La cosa incredibile è che all’interno dell’abitazione di Alba Parietti pare ci fossero ben 10 telecamere, ma i ladri sarebbero riusciti a portare via gli oggetti di valore senza alcun tipo di problema. Ancora più incredibile è il fatto che Alba abbia deciso di non denunciare il furto.

“Nei mesi, ho scoperto che da casa mia sono spariti oggetti : vestiti importantissimi, tipo Versace , (esempio quello del mio compleanno dello scorso anno) e altri importantissimi, scarpe di Jimmy Choo, abiti storici, per me ricordi importanti, borse, pezzi di abbigliamento irripetibili. A casa mia non c’è null’altro da rubare che abbia un valore sul mercato: i quadri sono tutti dipinti da mio nonno o di mia madre, ricordi di famiglia. Per quanto riguarda il furto , ho provato una certa rabbia , nello scoprire che erano stati portati via i pezzi più importanti, ho pensato anche di fare denuncia, poi , mi sono resa conto che ogni volta che pensavo di andare a farlo mi saliva la rabbia. Perché i furti sono stati ripetuti nel tempo sono stati presi i pezzi di abbigliamento più importanti”. Queste le parole affidate dalla stessa sui social.

Ma perchè non ha denunciato?

Denunciare , la persona o le persone che penso possono essere state , significa, rinunciare anche per pochi minuti , allo Stato di grazia, di serenità , che vivo. Lascio , a chi mi ha privato di oggetti, ricordi, abiti ecc la soddisfazione di indossarli pur non essendo loro. In questo momento qualsiasi cosa disturbi anche solo per cinque minuti, la mia felicità, una denuncia sicuramente la disturberebbe , non fa onore a ciò che la vita mi ha regalato… Avviso i ladri che non c’è più nulla da rubare, che comunque ci sono 10 telecamere”. Queste ancora le parole della opinionista.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.