Andrea Covelli è stato ammazzato: il corpo rinvenuto a Pianura è del ragazzo scomparso

13

Venerdì scorso, a Pianura, è stato rinvenuto un corpo che la polizia ritiene essere quello dell’undicenne Giuseppe Vitale, scomparso dal quartiere napoletano il 29 giugno.

La conferma che Andrea Covelli è stato assassinato e il suo corpo è stato scoperto lunedì scorso, 1° luglio, a Pianura, a Napoli, dove viveva, è arrivata ieri. I familiari affermano che due giovani lo hanno rapito il 29 giugno. Ritengono che sia stato ucciso con un colpo di pistola.

La polizia ha scoperto il corpo dell’uomo scomparso, Giuseppe Mascara, in un terreno in zona Selva, in via Pignatiello, lo scorso venerdì pomeriggio. Di lui non si hanno più notizie da quando è scomparso a giugno. Secondo i familiari, giovedì, mentre era in corso una manifestazione nel quartiere, avrebbero ricevuto una telefonata che li invitava a cercare Mascara nella zona di Selva.

I membri della famiglia sono stati avvisati non appena è stato ritrovato; la madre sarebbe svenuta quando ha visto le sue condizioni e si è rifiutata di riconoscere il suo corpo. Giovedì, amici e parenti sono scesi in piazza per la seconda volta in due giorni per chiedere che le forze dell’ordine intensifichino le ricerche del 27enne e che coloro che lo hanno sottratto alla madre lo lascino libero.

La Squadra Mobile della Questura di Napoli (guidata da Alfredo Fabbrocini) dovrà fornire nei prossimi giorni delle risposte sulla scomparsa del 27enne Vincenzo Solano. Il ritrovamento del corpo in condizioni tali da far pensare a un omicidio, le ferite d’arma da fuoco evidenti e il luogo del ritrovamento fanno ritenere improbabile che il giovane sia morto per cause naturali; non vi è certezza, invece, su quando sia stato ucciso o se il corpo sia stato trasportato sul posto dopo la sua morte.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.