Andrea Musiu: il giovane calciatore morto dopo una partita tra amici

32

Andrea Musiu, calciatore cagliaritano di 20 anni, è morto ieri dopo essersi accasciato in campo durante una partita con gli amici. Musiu aveva militato nelle giovanili del Cagliari e nell’ultimo campionato giocato con la Ferrini Cagliari, una società dilettantistica dell’isola. In passato aveva giocato anche nel Quartu 2000, un’altra società molto conosciuta nel cagliaritano.

Dopo la partita, il giocatore si è accasciato a terra. Sul posto sono arrivate due ambulanze del 118, ma tutti i tentativi di salvare il giovane Andrea si sono rivelati inutili. Chi lo conosceva descrive Musiu come un ragazzo gentile ed educato, oltre che un apprezzato calciatore. “Il Cagliari Calcio piange la tragica scomparsa di Andrea Musiu”, si legge in un messaggio sui social convidiso dalla società rossoblù.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.