Anna Paratore mamma di Giorgia Meloni contro il Reddito di cittadinanza per i 18enni


Anna Paratore, madre della leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, si dice “felice” del successore della figlia alle elezioni politiche. “Come ogni madre che si rallegra se i figli sono contenti di quello che fanno”, aggiunge Paratore.

In un’intervista a Repubblica, la madre del probabile futuro premier Giorgia Meloni ha spiegato cosa si aspetta da sua figlia. Innanzitutto, che si impegnasse per l’eliminazione del reddito di cittadinanza per i diciottenni che si impegnano a non lavorare e di giocare videogiochi. Questi soldi dovrebbero andare a chi ne ha più bisogno, come i malati e gli anziani che non riescono ad arrivare a fine mese con un reddito fisso.

Alla stampa internazionale che ha raccontato la vittoria della destra post-fascista in Italia, Anna Paratore esclama: “Che facciano pure i titoli che vogliono, sono tutte baggianate che non lasciano tempo per sé. Ora dobbiamo lavorare per il bene dell’Italia”.

Madre e figlia, la sera della vittoria, non si sono dette nulla di particolare: per telefono, Anna Paratore si è congratulata con la figlia. “Niente di più”, dice Anna Paratore. “Aspettiamo e vediamo come si evolve lo scenario”, aggiunge sull’ipotesi di Giorgia Meloni premier. “In famiglia siamo abituati a essere prudenti, vediamo come va a finire”. Ma non ha spronato nessuno. Sua figlia ha fatto tutto da sola”. Ci sarà una festa alla Garbatella? “Non credo”, risponde lei; “glielo ripeto subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *