Anticipazioni Uomini e Donne oggi venerdì 18 novembre 2022, ultime notizie per i tronisti


Il dating show Uomini e Donne di Maria De Filippi torna oggi, venerdì 18 novembre 2022, alle 14.45 su Canale 5, con un appuntamento in diretta. Tina Cipollari, Gianni Sperti e Tinì Cansino saranno gli esperti in studio, oltre ai tronisti della prima tappa di questa stagione (Federica Aversano, Lavinia Mauro, Federico Dainese e Federico Nicotera). I serafini e i demoni del Trono Over sono i cavalieri e le dame.

Uomini e Donne, puntata 18 novembre 2022, anticipazioni, dove eravamo rimasti

Tutti in studio credono che la rabbia di Riccardo sia dovuta solo alla gelosia, quando nella puntata di ieri ha reagito con rabbia a Ida. Alessandro, che frequenta Ida, ha detto che sarebbe disposto a fare un passo indietro se lei provasse ancora qualcosa per Riccardo. D’altra parte, Gemma, che ha recentemente rotto con un cavaliere ed è stata criticata dagli opinionisti per la frequentazione di uomini più giovani, cercava solo uomini più giovani di lei.

Federico N. e Carola, nonostante il disaccordo sul Trono Classico, hanno raggiunto una decisione. Nella puntata che andrà in onda, Alessio Corvino non andrà all’appuntamento con Lavinia perché non si presenterà. Alessio Campoli, il corteggiatore in studio, si lamenterà del fatto che la tronista è andata a prendere Alessio Corvino. In compenso, Lucrezia è uscita in esterna con Federico N. Mentre Tina Cipollari e Stefano litigano in studio, Ida, Roberta e Riccardo continueranno a discutere del Trono Over. Nonostante Ida e Roberta continuino a discutere del Trono Over, Riccardo lascerà lo studio.

Come vederlo in tv e streaming

Sarà possibile seguire in diretta il programma su Canale 5 o, in streaming, su Mediaset Infinity a partire dalle ore 14.45. Successivamente, sul sito Witty Tv, sarà possibile rivedere o recuperare la puntata e vedere altri contenuti video con i momenti più importanti. Inoltre, su La5, ogni sera, a partire dalle ore 19:50, andrà in onda la replica della puntata odierna.

Riccardo Guarnieri il suo oroscopo

Riccardo è del Segnio dell’Ariete, suo padre è Marte e il suo elemento il fuoco. I nati del periodo sono i pionieri dei dodici Segni e anche i più orgogliosi, dinamici, equilibrati. Hanno la stoffa e il talento per essere i primi. Il loro motto? «lo sono». Audaci, coraggiosi, impulsivi ma anche con un cuore grande e colmo di amore. Possono sembrare arroganti e dominatori, la loro energia fisica e psichica è decisamente fuori dalla norma. Questo uomo “marziano” possiede grande forza erotica e sensualità. Le sfide per gli Ariete sono il sale della vita, e loro le affrontano a testa alta, con dignità. Fondamentale è misurarsi con un rivale. Sono intelligenti, ironici, a volte sarcastici, dominatori e conquistatori. Amano gli sport, anche quelli estremi. Onesti, fedeli, non amano essere traditi e non tradiscono a loro volta. Talvolta sono più egocentrici del necessario, vogliono essere riconosciuti per i loro meriti. Se questo non avviene, è un vero guaio: tengono il broncio per lungo tempo. Educati e gentili, amano la famiglia e i loro cari. Vivaci e instancabili esploratori del loro cammino, sono erotici e sensuali. Amici preziosi, amanti indimenticabili e compagni per la vita.

Cara lda,

sono Roberta e ti scrivo da Treviso. Mio figlio vive in Danimarca da molti a^ni e, l’ultima volta che è tornato, mi ha detto di essersi sposato: così, dal nulla. Sua moglie è una ragazza messicana che ha conosciuto ad Amsterdam, lo non l’ho mai vista se non in qualche foto, neanche sapevo si fosse fidanzato. Ha capito che ci sono rimasta male e mi ha detto che organizzeranno una festa anche dalle nostre parti, magari la prossima estate, per farla conoscere ai parenti. Capisci, Ida: per me è un po’ poco accontentarmi di una festa, dopo che sono mancata nel momento più importante. Mi ha detto che è stata una cosa decisa in poco tempo (ma come si fa?) e che erano presenti solo i testimoni, i loro ex coinquilini. Da lui non mi aspettavo una cosa simile, dopo tutti i sacrifici che ho fatto per farlo studiare. Ho molto dolore e se penso alle mie amiche che hanno festeggiato con i figli splendidi matrimoni qui sulle colline venete mi sale una rabbia che non so descriverti. Ormai la frittata è fatta, come si suol dire. Cosa posso fare, farmela passare? Per te sto esagerando a prendermela così?
Ti abbraccio,

Ciao Roberta!

Tanti auguri per il matrimonio di tuo figlio. So che è difficile comprendere le scelte altrui, soprattutto se stonano completamente con le nostre, però dobbiamo sforzarci di capire e, in questo caso, accettare questa scelta. Tuo figlio ha deciso di sposarsi in questo modo non per voler tagliare fuori la sua famiglia, ma per la fretta di amare questa donna. Quante volte, da giovani, anche noi abbiamo fatto pazzie o preso scelte che non concordavano con le idee e i valori dei nostri genitori? Da madre ti capisco, volevi essere lì accanto a lui, guardarlo “diventare grande”, volevi aiutarlo a scegliere l’abito, avresti voluto piangere ascoltando le promesse, ma diversamente dalle tue aspettative questa è stata la sua scelta. Dobbiamo accettare le scelte dei nostri figli, perché il nostro amore per loro è più grande di qualsiasi altra cosa. Fatti forza e cerca di superare questo dispiacere, cerca di guardare la faccenda anche da un’altra prospettiva, l’importante è che tuo figlio sia felice.
Ti mando un abbraccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *