Bimba abbandonata sopravvive al freddo grazie ai cuccioli di cane: l’hanno tenuta al caldo

20

Non tutte le donne hanno la capacità di sostenere una gravidanza o di crescere un bambino. Le donne che non desiderano crescere un bambino possono essere impossibilitate a farlo per una serie di motivi. Esistono diverse opzioni per gestire le gravidanze indesiderate, che possono essere soddisfacenti o meno. In India, una signora ha apparentemente abbandonato il suo neonato per strada. Non commenteremo le motivazioni di questo gesto unico, ma vogliamo informarvi di un miracolo che ci ha dato speranza e ci ha ispirato a credere che, a volte, le cose belle accadono inaspettatamente e che la vita di un bambino può essere salvata da persone che normalmente non penseremmo capaci.

Una neonata non identificata è stata scoperta abbandonata nella fredda Mugel, in India, senza alcun tipo di indumento che la proteggesse dal gelo invernale. La storia miracolosa ha appassionato migliaia di persone. Fortunatamente, la neonata è stata recuperata sana, grazie ad alcuni cuccioli che hanno usato il loro calore per salvarla e proteggerla.

È stato un miracolo che i cuccioli di cane l’abbiano mantenuta in vita in un clima così freddo. Le persone sono rimaste sorprese di come la neonata sia sopravvissuta all’incidente. La mattina dopo è stata ritrovata in buone condizioni, senza ferite e dormendo beatamente con i suoi cuccioli di cane. Per gratitudine, gli abitanti del villaggio l’hanno portata in ospedale, dove i medici hanno constatato che stava bene. Non c’è dubbio che i cani possano salvare delle vite, e questa è un’ulteriore prova. Non sono semplicemente in grado di farci sorridere o di farci sentire meglio. Sembrano quasi in grado di rilevare il pericolo e l’angoscia, e la loro presenza ha permesso a questa bambina di sopravvivere e di trovare una famiglia.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.