Bimbo morto a Sharm, la mamma: «Voglio essere dimessa e andare a prendere mio figlio all’aeroporto»

25

Il desiderio di una madre di recuperare il proprio figlio deceduto all’aeroporto di Sharm El Sheik è espresso da Rosalia Manosperti dopo essere stata visitata al Policlinico di Palermo.

Bimbo morto a Sharm, cosa dicono i medici

«La paziente ha manifestato l’intenzione di andare in aeroporto ad accogliere suo figlio – dicono dall’ospedale – Lo ha fatto anche il padre, ma al momento non sappiamo se sarà possibile».

Come stanno i genitori

Dopo le prime visite e le prime analisi le condizioni della mamma sono considerate buone. Il marito Antonio Mirabile, ricoverato nel reparto di Medicina Interna, e invece ancora ancora sotto osservazione. «Anche le condizioni del marito sono migliorate – aggiungono dall’ospedale – ma non abbastanza per dimetterlo. Bisogna fare ancora analisi e controlli anche per stabilire cosa sia successo e il perché dello stato di malessere che lo ha così tanto debilitato».




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.