Christian De Sica: chi sono la moglie Silvia Verdone, chi sono i figli Brando e Maria Rosa

Christian De Sica lo conosciamo tutti per essere un noto attore italiano, il quale da tanti anni ormai è legato ad una donna di nome Silvia Verdone. Nel corso di alcune interviste è stato lo stesso Christian a parlare della sua vita privata e della sua famiglia. Dalla relazione con Silvia Verdone sono nati due figli ovvero Brando e Maria Rosa.

Christian De Sica, l’amore per i figli

“Sono molto orgoglioso di lui, è molto bravo. Ha studiato a Los Angeles e si è laureato lì, è più bravo di me come regista. Bello? Ha preso dalla mamma…”. Queste le parole dichiarate da Christian, parlando proprio del figlio Brando. Quest’ultimo pare abbia deciso di seguire le orme del padre e diventare un affermato regista. “L’errore di tanti attori del passato è che si rinchiudevano nelle loro case e ville, invece per raccontare il presente devi girare in strada. Io non sto con la gente della mia età, ma con quella più giovane. Bisogna anche girare per strada per fare i film che faccio io.” queste ancora le parole dichiarate da Christian proprio riguardo il suo lavoro. Christian e Silvia sono diventati marito moglie 40 anni.

L’amore per Silvia Verdone

Il loro è stato sicuramente un amore felice così come ha dichiarato lo stesso showman nel corso di diverse interviste. “dopo 40 anni, mia moglie Silvia e io ci amiamo ancora, felici di invecchiare insieme”, queste le parole di Christian. Pare che inizialmente il fratello di Silvia, però il noto attore e regista Carlo Verdone fosse contrario a questa relazione Anche perché conosceva bene Christian ed i due erano molto amici, oltre che compagni di scuola.“Quando ci siamo conosciuti mio padre era morto da poco, io ero senza una lira in tasca, solo i debiti precedenti”. Queste ancora le parole di Christian.

Leggi Anche  Christian De Sica: chi è, età, carriera, vita privata, moglie, figli, padre, patrimonio

Le parole dell’attore

“Io e Silvia abbiamo proprio sentito i crampi allo stomaco. Che fame. Una volta giravo un film in Francia, e parliamo della fine degli Settanta, a colazione ci davano due uova con la pancetta, io le prendevo e le davo a mia moglie. Per me era il digiuno”. A poco a poco nella sua vita sono arrivati poi grandi soddisfazioni, i soldi, il successo e la fama.“Se oggi sono appagato e ho la serenità necessaria per affrontare qualsiasi cosa lo devo a mia moglie. Mi ha dato sempre la spinta giusta e mi ha stimolato, con pazienza e lungimiranza, ad accettare sfide che da solo non avrei mai affrontato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.