Come prevenire e alleviare il mal di testa con i rimedi casalinghi

Il mal di testa, noto anche come mal di testa, è uno dei disagi più comuni che le persone possono soffrire. Anche se di solito è intermittente e non pone un serio problema di salute, se il dolore dura troppo a lungo può diventare molto invalidante.

Può verificarsi in qualsiasi regione della testa e interessare uno o entrambi i lati della testa. Inoltre, questo disturbo può apparire puntualmente in un’area specifica, estendersi da un punto al resto della testa o esercitare pressione sulla testa.

La sua durata può variare da minuti a diversi giorni e in termini di grado di intensità, il mal di testa può essere forte, manifestarsi con una sensazione di pulsazione o un dolore lieve e continuo.

Tipi di mal di testa

Prima di trovare un trattamento per rimuovere il mal di testa, dobbiamo sapere che tipo di disturbo abbiamo. Come spiegato in Mayo Clinic ci sono molti tipi e sottotipi di mal di testa. I mal di testa cronici giornalieri, quelli che si manifestano 15 giorni o più al mese, sono un sottotipo. Mal di testa da tensione ed emicranie sono anche sottotipi comuni di mal di testa. Altri tipi di mal di testa cronico giornaliero includono:

  • Emicranea continua, un mal di testa unilaterale che può sembrare un’emicrania.
  • Mal di testa lancinante primario, che dura pochi secondi e può verificarsi più volte durante il giorno.
  • Mal di testa da stress primario, causato dall’esercizio fisico.
  • Emicrania parossistica cronica, mal di testa acuto e unilaterale che può causare lacrimazione o congestione nasale
  • Mal di testa da uso eccessivo, che si verifica da un uso eccessivo di farmaci per il mal di testa per almeno tre mesi. Questi mal di testa si verificano almeno 15 giorni al mese.
  • Cefalea a grappolo, che causano forti dolori su un lato della testa e compaiono a intermittenza per settimane nel corso di alcuni mesi. La cefalea a grappolo è associata a uno o più segni e sintomi, come lacrimazione, congestione nasale e naso che cola. Questi si verificano sullo stesso lato del dolore.

Trattamento

Oltre a prendere antidolorifici per alleviare i sintomi del mal di testa, ci sono strategie che possono aiutarti a ridurre l’intensità e la frequenza del dolore senza ricorrere ai farmaci. Mayo Clinic raccomanda le seguenti pratiche:

  • Controlla. Pianifica e organizza la giornata in anticipo per ridurre lo stress e dedicare più tempo al relax.
  • Applicare caldo o freddo. per aiutare ad alleviare un mal di testa da tensione. Per applicare calore, utilizzare una piastra riscaldante a bassa temperatura, una bottiglia di acqua calda, un impacco caldo o un asciugamano caldo. Anche fare una doccia calda o un bagno può aiutare. Se preferisci applicare freddo, avvolgi cubetti di ghiaccio, un impacco di ghiaccio o verdure surgelate con un panno per proteggere la pelle.
  • Correggi la tua postura. Una postura corretta aiuterà a prevenire il restringimento dei muscoli. Quando ti alzi, tieni le spalle indietro e l’altezza della testa. Ritrarre l’addome e i glutei. Quando ti siedi, assicurati che le cosce siano parallele al terreno e che la testa non assuma una posizione curva in avanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.